Coronavirus:
positivi 14.621
deceduti 34.854
guariti 191.944

Sondaggi politici elettorali, la Lega primo partito ai livelli delle Europee

Tutti i numeri degli esperti sul consenso del Carroccio

Di Donato De Sena
Pubblicato il 23 Set. 2019 alle 12:06 Aggiornato il 23 Set. 2019 alle 12:08
388
Immagine di copertina
Matteo Salvini

Sondaggi politici elettorali, Lega primo partito

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI – Dopo il calo tra inizio agosto e inizio settembre la Lega sembra essersi assestata su un livello di consenso soddisfacente, superiore al 30 per cento e vicino al dato straordinario raccolto alle Elezioni Europee dello scorso 26 maggio, quando è stata scelta dal 34,1 per cento degli elettori italiani. A fornire segnali positivi a Matteo Salvini sono gli ultimi sondaggi politici ed elettorali sulle intenzioni di voto realizzati per tv e giornali nel corso della settimana da alcuni dei principali istituti demoscopici. Qui elenchiamo tutti i numeri aggiornati ad oggi, lunedì 23 settembre 2019.

Un sondaggio diffuso proprio oggi, 23 settembre, da SkyTg24 ed effettuato da Quorum – YouTrend attribuisce al Carroccio il 31,3 per cento delle preferenze, in linea con il dato del 31,9 che lo stesso autore aveva stimato in una rilevazione resa nota il 30 agosto, prima della formazione del nuovo governo guidato da Giuseppe Conte. Il Pd sarebbe ora al 21,2 e il M5S al 18,0.

Ma un dato positivo per la Lega di Salvini è anche quello che emerge dal sondaggio realizzato tra il 18 e il 20 settembre da Scenari Politici-Winpoll pubblicato ieri, 22 settembre, sul Sole 24 Ore. Il dato stimato è del 33,5 per cento, in leggero calo dal 34,0 per cento indicato dallo stesso sondaggista una settimana prima. In questo caso il Partito Democratico viene valutato al 23,3 per cento e il Movimento 5 Stelle ad un deludente 15,1.

I sondaggi politici elettorali di oggi 23 settembre

È molto alta, poi, la cifra indicata da Termometro Politico in un sondaggio effettuato nei giorni 17-19 settembre e diffuso due giorni fa, venerdì 20, in tv durante la trasmissione di La7 Coffee Break. Secondo questa rilevazione il Carroccio sarebbe addirittura al 36,1 per cento con Pd e M5S piantati rispettivamente a quota 19,5 e 18,5.

È ampio il divario tra Lega e principali avversari anche se si guarda i numeri di Demopolis presentati giovedì 19 settembre nel corso del programma di La7 Otto e Mezzo. In questo caso il sondaggio, con interviste realizzate tra il 18 e il 19 settembre, indica il partito di Salvini al 33,0 per cento di preferenze con i Dem al 20,5 e i pentastellati al 19,4.

Cifre simili sono state rese note sempre giovedì 19 durante la trasmissione di La7 Piazzapulita. L’ultimo sondaggio di Index Research presentato dal conduttore Corrado Formigli ha infatti attribuito al Carroccio il 33,0 per cento contro il 20,5 del Partito Democratico e il 19,8 del Movimento 5 Stelle.

La rilevazione di Euromedia Research effettuata tra il 17 e il 18 settembre e diffusa mercoledì 18 a Porta a Porta su Raiuno ha indicato per la Lega di Salvini il 32,1 per cento con M5S al 19,2 e Pd al 17,6.

I primi dieci sondaggi politici elettorali su Italia Viva di Renzi

Il sondaggio di Emg Acqua del 17 settembre pubblicato due giorni dopo su Raitre ad Agorà ha dato il Carroccio al 33,1 per cento, Dem al 20,2 e grillini al 18,5.

Va comunque precisato che anche quando il livello di consenso leghista è risultato più basso rispetto alla media è risultato comunque rilevante il margine su Pd e M5S. Il sondaggio di Bidimedia-Bi3 con interviste realizzate tra il 14 e il 18 settembre e pubblicato online venerdì 20 ha segnalato Lega al 30,3 per cento dei voti a circa 8 punti percentuali dal movimento guidato da Luigi Di Maio, valutato al 22,4 per cento, e a circa 10 punti dal partito di Nicola Zingaretti, stimato al 20,0.

Il sondaggio elettorale dell’istituto Ixè, realizzato tra 16 e 17 settembre e pubblicato martedì 17 durante Cartabianca su Raitre ha dato i leghisti al 29,9 per cento, i Dem al 21,6 e i pentastellati al 21,9

Una rilevazione di Izi pubblicata domenica 22 settembre su Repubblica ha poi indicato la Lega primo partito con il 29 per cento, il dato più basso tra tutti gli ultimi sondaggi, con M5S al 22,5 e Pd al 19,5.

Tutti i sondaggi politici elettorali di TPI

Infine, ricordiamo i sondaggi di inizio settimana, diffusi lunedì 16 settembre. Tecnè per la trasmissione di Rete 4 Quarta Repubblica ha indicato il partito di Salvini al 32,3 per cento dei voti dal 30,5 della settimana precedente, il Pd al 23,3  in calo dal 24,2 di sette giorni prima, e il M5S al 20,7 in discesa dal 22,2.

Swg per il Tg La7, interviste dell’11-16 settembre, ha dato il Carroccio 34 per cento di consenso. Anche in questo caso il divario tra Lega e Pd supera i 10 punti. Il Dem sono stati segnalati al 21,5 e i grillini al 20,2.

Per quanto riguarda le altre forze politiche, Fratelli d’Italia e Forza Italia si mantengono stabilmente sotto la soglia del 10 per cento. Italia Viva, il nuovo partito politico lanciato da Matteo Renzi, oscilla tra il 3,4 e il 6,4 per cento.

388
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.