Me

Sondaggi politici elettorali, quanto vale Italia Viva di Renzi: tutti i numeri

Tutti i numeri sul nuovo partito dell'ex premier

Di Donato De Sena
Pubblicato il 19 Set. 2019 alle 17:08
Immagine di copertina
Matteo Renzi

Sondaggi politici elettorali su Italia Viva di Renzi

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI – Quanto vale nei sondaggi politici ed elettorali il nuovo partito di Matteo Renzi Italia Viva? È una domanda frequente a pochi giorni dall’annuncio dell’ex premier del suo addio al Pd. Ma alcuni delle principali società demoscopiche italiane hanno già fornito una risposta. Elenchiamo qui le prime rilevazioni sulle intenzioni di voto che riguardano, tra gli altri, anche il neonato movimento renziano. I dati sono aggiornati a giovedì 19 settembre 2019.

Sondaggi Renzi, tutti i numeri

Un primo sondaggio sul partito di Renzi è stato pubblicato nel giorno stesso in cui il senatore fiorentino ha ufficializzato, in un’intervista, l’uscita dal Partito Democratico. Una rilevazione dell’istituto Ixè del 16-17 settembre diffusa martedì 17 nel corso del programma di Raitre Cartabianca ha stimato che il 3,8 per cento degli elettori italiani sono “orientati a votare” un nuovo movimento guidato dall’ex premier. L’11,1 per cento invece sarebbe orientato a votare un partito guidato dal premier Giuseppe Conte.

sondaggi politici elettorali
Il sondaggio di Ixè per Cartabianca del 17 settembre

Altra rilevazione interessante è quella realizzata il 17-18 settembre da Euromedia Research e pubblicata il 18 settembre durante la trasmissione di Raiuno Porta a Porta. Nel sondaggio Italia Viva di Renzi viene indicata al 5 per cento dei consensi con il Pd in calo al 17,6. Nella precedente rilevazione del 9-10 settembre per Porta a Porta Euromedia aveva stimato il Partito Democratico al 20,6 per cento.

sondaggi politici elettorali
Il sondaggio di Euromedia Research per Porta a Porta del 18 settembre

Va poi segnalato tra i sondaggi politici ed elettorali, il sondaggio sulle intenzioni di voto ai partiti effettuato il 17 settembre da Emg Acqua e diffuso il 19 settembre nel corso del programma di Raitre Agorà. Italia Viva è stata valutata al 3,4 per cento con il Partito Democratico in calo al 20,2. La settimana precedente sempre Emg aveva stimato il Pd al 23 per cento. “Il potenziale di Italia Viva è intorno all’8-9 per cento, ma vedremo cosa succederà”, ha commentato il sondaggista Fabrizio Masia.

sondaggi politici elettorali
Il sondaggio di Emg Acqua per Agorà del 19 settembre

Sondaggi politici Italia viva, Pd in calo

Infine, il parere di Lorenzo Pregliasco di YouTrend. “È un po’ presto per capire gli effetti sull’opinione pubblica, molti elettori non addetti ai lavori non sanno ancora che c’è questa nuova formazione. Ma è ragionevole pensare che possa stare tra il 3 e il 5 per cento e anche le prime rilevazioni vanno in quella direzione. Il senso di questa operazione però non è soltanto elettorale, non è di breve periodo”, ha detto il sondaggista nel corso del programma di La7 Tagadà il 18 settembre.

Gli ultimi sondaggi politici elettorali sulle intenzioni di voto confermano che la Lega di Matteo Salvini, mediamente stimata oltre il 30 per cento dei consensi, è saldamente primo partito, con Pd e M5S in leggera discesa negli ultimi giorni. Secondo l’ultima rilevazione pubblicata, quella di Emg Acqua per Agorà Il Carroccio sarebbe stabile al 33,1 per cento, il Partito Democratico al 20,2 con una perdita di quasi 3 punti in una sola settimana, il Movimento 5 Stelle al 18,5 in calo di oltre un punto percentuale, Fratelli d’Italia al 7,3 e Forza Italia al 7. Infine Italia Viva il nuovo partito di Renzi al 3,4.

Prima della crisi di governo la Lega di Salvini veniva stimata nei sondaggi mediamente tra il 35 e il 40 per cento.