Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Shopping

Suggerimenti per sfruttare al meglio il credito telefonico del tuo cellulare

Immagine di copertina
Credit: Karl-Josef Hildenbrand/dpa

Non sempre ritrovarsi con un credito relativamente elevato sulla SIM del proprio cellulare può rappresentare una buona notizia per gli utenti: la questione che molti si pongono in queste situazioni, infatti, è come poter sfruttare tale credito, specialmente in virtù del fatto che gli abbonamenti annuali o mensili al proprio operatore costituiscono una percentuale trascurabile. E quindi, difficilmente il credito si esaurirebbe soltanto con i pagamenti verso i gestori.

Tuttavia, in questi casi sarà utile sapere che è possibile utilizzare il proprio credito telefonico residuo per effettuare acquisti online, o addirittura per pagare abbonamenti alle piattaforme on-demand e streaming più famose.

Qui di seguito elencheremo soltanto alcuni dei possibili modi di sfruttare il proprio credito con un paio di semplici click. L’importante è riuscire ad accertarsi che il credito sia sempre sufficiente e, in caso contrario, poterlo ricaricare velocemente e senza patemi: a tal riguardo, l’App Recharge.com è una piattaforma comoda e affidabile per ricaricare il credito telefonico istantaneamente, da qualsiasi parte del mondo.

Inolte, offre anche una funzione di promemoria di ricarica nell’app: ciò consente di impostare un promemoria per quando il tuo credito telefonico sta per esaurirsi, in modo da poterlo ricaricare in anticipo ed evitare di esaurire il credito in orari scomodi, oppure in situazioni di urgenza. Sarà pertanto possibile, per esempio, effettuare una ricarica Iliad online in pochi minuti.

Ma veniamo al dunque: come sfruttare il proprio credito?

Acquistare su Play Store o App Store

Eppure, il credito in eccesso può tranquillamente essere sfruttato in vari modi. Il più immediato, riguarda il fatto che, con uno smartphone Android, si può utilizzare il credito telefonico per compiere acquisti sul proprio Play Store, il negozio virtuale di Google che permette di scaricare giochi e app. Tuttavia, questo servizio è reso fruibile, ad oggi, soltanto se possessori di un abbonamento con TIM, Vodafone o WindTre.

Inoltre, con un iPhone, è possibile usare il credito per pagare gli acquisti effettuati sull’App Store e su iTunes Store. Anche in questo caso, però, la compatibilità del servizio è soggetta all’utilizzo di uno degli operatori elencati in precedenza.

Acquistare online

Un altro modo per utilizzare al meglio il proprio credito, è quello di effettuare acquisti online e, più specificatamente, in una qualsiasi delle piattaforme o siti e-commerce. Purtroppo, però, allo stato attuale nessun operatore attivo sul territorio italiano (Vodafone, TIM, WindTRE o Iliad) consente di utilizzare il credito telefonico per completare una transazione su Amazon o eBay, ossia i due siti più noti e importanti del settore.

Tuttavia, è possibile procedere all’acquisto di biglietti per il trasporto pubblico in alcune città d’Italia, che possono essere comprati scalando il prezzo dal proprio credito telefonico. Per esempio, TIM offre un servizio di “Mobile Ticketing”, ossia la possibilità di acquistare ticket dei trasporti pubblici, attraverso l’app TIM Personal, utilizzando il credito telefonico della propria SIM. E la stessa procedura è messa a disposizione anche da Wind, tramite la sezione MyTicket dell’app MyWind.

Pagare l’abbonamento Netflix

Per tutti gli appassionati di serie Tv e film, può essere utile sapere che è possibile pagare Netflix con il proprio credito telefonico. Tuttavia, al momento l’unico operatore che permette di pagare l’abbonamento al più diffuso servizio streaming del globo tramite credito telefonico è Vodafone.

Vodafone accrediterà sul tuo profilo Netflix l’importo dell’offerta, che verrà poi scalato di mese in mese dal servizio di contenuti in streaming. Se invece non possiedi ancora un account Netflix, dovrai procedere alla registrazione tramite il sito Web Vodafone.

L’importanza di non esaurire il proprio credito

In conclusione, a differenza di quanto si pensi, pagare on-demand e online attraverso il proprio credito telefonico è assolutamente possibile (anche se non per tutti i siti e soltanto con alcuni operatori) e nemmeno così complicato come si possa temere. Anzi, l’importante, in questi casi, è ricordarsi di non far esaurire il proprio credito, per evitare il rischio di vedersi rifiutate le transazioni, o disattivati gli abbonamenti ai servizi streaming.

Per questo all’inizio dell’articolo abbiamo consigliato alcuni metodi che permettano sia di monitorare con estrema semplicità lo stato del proprio credito, sia di ricaricare quest’ultimo facilmente e senza pensieri, una volta che sarà in esaurimento.

Utilizzando questi piccoli accorgimenti, chiunque potrà assicurarsi di essere sempre connesso ed evitare il fastidio di esaurire il credito quando se ne ha maggior bisogno.

Ti potrebbe interessare
Lavoro / King Kong Work: il tuo alleato per l’abbigliamento da lavoro personalizzato
Costume / Moda uomo: le scarpe comode alla conquista dell’estate 2024
Shopping / Rinascimento italiano: la rivoluzione fashion e multibrand di Answear
Ti potrebbe interessare
Lavoro / King Kong Work: il tuo alleato per l’abbigliamento da lavoro personalizzato
Costume / Moda uomo: le scarpe comode alla conquista dell’estate 2024
Shopping / Rinascimento italiano: la rivoluzione fashion e multibrand di Answear
Shopping / Inlight design: facciamo il punto sulle ultime tendenze in fatto di illuminazione degli interni
Shopping / Idee regali diversi per la Festa della Mamma: eccone alcune davvero originali
Shopping / Calzature di primavera: quali sono i trend da seguire
Shopping / Il fascino senza tempo dei mocassini da donna
Shopping / Marco Ilardi e il successo nel Brand Marketing
Shopping / Servizi di stampa: quali opportunità per le aziende con Sprint24?
Ambiente / Profumi per ambiente: in crescita la richiesta per i prodotti Culti