Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Shopping

La rivoluzione parte dai sanitari

Immagine di copertina
Photo of luxurious bathroom in apartment

Classici o moderni, scarico a parete o a pavimento, con cassetta o senza, lavabo sospeso o con piantana. Insomma, una vera rivoluzione anche nella zona più intima della casa: il bagno.
Sembrerebbe, infatti, che, ultimamente, gli italiani si dilettino nello scegliere i più affini ai propri gusti, oltre che alle proprie esigenze, non badando a spese, ma lasciandosi guidare dalle mode e dai trend.

Nonostante il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredo Bagno non si sia svolto causa Covid, le aziende hanno ugualmente lavorato per lanciare le nuove tendenze.

Gli italiani non si sono smentiti, confermando la passione per lo stile dell’ultima stagione, aggiungendo però qualche novità.

Via libera allo stile vintage, quindi, che dopo aver conquistato il settore dell’abbigliamento continua a cavalcare l’onda della moda affermandosi anche nel mondo dei sanitari. Le morbide linee di ceramica che caratterizzano gli arredi degli anni ‘50 tornano di grande attualità anche oggi.

Il giusto mix and match prevede l’utilizzo di pezzi classici in ceramica, affiancati a qualche particolare ornamento tipico del passato, come una bordura rialzata o un volume ben inserito.

Tornano di scena anche i colori. I colori pastello, infatti, dopo il grande approdo nel mondo della cancelleria sono passati per la sala bagno, dipingendo di rosa tenue lavabo, bidet e water, conferendo un’atmosfera delicata e tenue. Bando quindi a chi dice che il rosa sia un colore femminile! Le sue famose sfumature, infatti, sono diventate la scelta migliore per chi desidera armonia e relax.

Spazio anche a chi predilige linee minimal e dimensioni compatte. In questa sezione si fanno largo i lavabi su colonna, eretti quasi come fossere opere d’arte in un museo, e i sanitari sospesi. Ed è proprio questo il trend presente all’apice della classifica 2021, che sgomita accanto ai lavabi da appoggio, prescelti come complementi di grande valore estetico. Ma quali sono i vantaggi?

Sanitari sospesi: i pro e i contro del nuovo trend

Parliamo di un arredo contemporaneo, che sicuramente spicca innanzitutto per il suo design e la sua componente estetica. Le linee sono sia squadrate che morbide, così da accontentare tutti, soprattutto gli amanti dello stile contemporaneo minimal ed industriale.

Altro vantaggio è sicuramente la pulizia. Per scopa e paletta sarà un gioco da ragazzi sanificare questa tipologia di sanitari bagno, garantendo una pulizia più accurata e veloce, per la gioia di tutti.

I lavabi diventano per lo più squadrati, conservando in alcuni modelli delle smussature che ne addolciscono il perimetro. Tutto ciò viene incontro alla riduzione degli spazi casalinghi, poiché, lasciando libero il pavimento c’è meno ingombro e maggiore senso di spaziosità, dal momento che mancano di superfici da appoggio.

Finora tutto sembra andare a loro favore, poiché avendo lo scarico a parete, godono anche di maggiore silenziosità. La nota negativa, sta sicuramente nel costo. Poiché la maggior parte degli scarichi è a pavimento, spesso risulta necessario trovare soluzioni alternativi per impiantare il nuovo bagno. Tali soluzioni non sempre sono economiche, e distolgono un eventuale acquirente dall’acquisto.

Altro svantaggio riguarda la sostituzione in caso di necessità. Infatti, trovare un modello compatibile con quello da sostituire talvolta è quasi impossibile. Ciò comporta la possibilità di un intervento significativo di adattamento, che richiede costi elevati.

In conclusione, ciò che è nato come esigenza e bisogno primario si è lasciato coinvolgere e conquistare dagli imbellettamenti, poiché tutto può mantenere la sua funzionalità primaria pur modificando la componente estetica. Quindi, se la scelta del sanitario migliore dipende dai gusti e dallo stile di arredo di ciascuno, ricollegandoci a quello che si è affermato come il trend del 2021, non si può dire che non risenta anche di una moda desiderosa di ricreare una sensazione di spaziosità laddove di spazio ce n’è poco. E a noi, dopotutto, questo desiderio piace.

Ti potrebbe interessare
Shopping / Arredo bagno: i suggerimenti fondamentali
Salute / Scopri le grandi proprietà dell’avocado per la tua pelle
Shopping / Estate e tessuti: riposare bene si può
Ti potrebbe interessare
Shopping / Arredo bagno: i suggerimenti fondamentali
Salute / Scopri le grandi proprietà dell’avocado per la tua pelle
Shopping / Estate e tessuti: riposare bene si può
Shopping / Il lino: trend dell’estate
Costume / Outfit Urban: ecosostenibilità e Pride Month
Ambiente / Verso un arredo d’interni sostenibile
Shopping / Socialness: le aziende locali devono consolidarsi maggiormente sul territorio
Shopping / I migliori gadget popolari per il 2021
Costume / Fantasia, pennarelli e pennelli: ecco alcune idee originali per Carnevale
Costume / Valentino è già pronto a ripartire da Shangai con Re-signify