Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Senza categoria

Perché l’Oltregiuba fa parte della Somalia

Immagine di copertina

L’Oltregiuba (o, in lingua inglese, Trans-Juba) è la regione della Somalia più meridionale, situata appunto a sud del fiume Giuba e immediatamente a nord del Kenya, dal quale è limitato con un confine tracciato col righello: un dettaglio non casuale e che ci racconta molto della storia di questo territorio e del perché oggi faccia parte della Somalia.

Questa zona, infatti, dopo essere stata parte del sultanato di Mascate e di quello di Geledi, venne colonizzata dal Regno Unito che la mise sotto l’autorità dell’Africa orientale britannica, l’odierno Kenya. Dopo la Prima Guerra Mondiale, tuttavia, l’Italia uscì insoddisfatta dai compensi territoriali ottenuti con la vittoria, definita “vittoria mutilata” perché oltre all’annessione di Trento e Trieste non le fu assegnato il controllo di aree quali la Dalmazia, che le erano state promesse prima dell’entrata in guerra.

Tale insoddisfazione portò a una serie di accordi con le altre potenze vincitrici negli anni successivi, come forme di compensazione per la partecipazione italiana alla guerra e la vittoria ottenuta. Una di queste concessioni fu quello che i britannici chiamavano Transjuba, una porzione di territorio confinante con la Somalia Italiana a sud del fiume Giuba, che faceva da confine tra la colonia italiana e l’Africa orientale britannica.

Nel 1924 nacque così l’Oltre Giuba Italiano, e i britannici lasciarono questo territorio. Il governo italiano celebrò l’acquisizione con alcuni francobolli e alcuni coloni italiani vennero inviati nella capitale Chisimaio. Nel 1925 tale territorio venne formalmente annesso alla Somalia italiana.

Quando nel 1960 la Somalia divenne uno stato indipendente, i suoi confini furono la somma della vecchia Somalia italiana e del Somaliland britannico: l’Oltregiuba divenne dunque parte del nuovo stato del Corno d’Africa.

Ti potrebbe interessare
Senza categoria / 2 giugno 2022: frasi e citazioni sulla Festa della Repubblica
Senza categoria / Controcorrente, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 1 giugno 2022
Senza categoria / Bloodshot: tutto quello che c’è da sapere sul film
Ti potrebbe interessare
Senza categoria / 2 giugno 2022: frasi e citazioni sulla Festa della Repubblica
Senza categoria / Controcorrente, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 1 giugno 2022
Senza categoria / Bloodshot: tutto quello che c’è da sapere sul film
Esteri / California, pitbull azzanna bimba di un anno: la madre lo accoltella a morte
Lavoro / L’importanza di compilare un foglio presenze mensile
Opinioni / Contatti tra la Cina e il Vaticano: ecco qual è la strategia di Pechino nella guerra Russia-Ucraina
Senza categoria / Deadpool 2: tutto quello che c’è da sapere sul film
Cronaca / “Mi si stringe il cuore al pensiero di mio figlio che pulisce il giacchetto dagli sputi”: parla il padre del bambino insultato perché ebreo
Senza categoria / Il cacciatore e la regina di ghiaccio: tutto quello che c’è da sapere sul film
Senza categoria / Milan Juventus streaming e diretta tv: dove vederla