Lagom, la filosofia scandinava per una vita equilibrata e felice

Lagom significa vicinanza alla natura, e di riflesso ciò prevede la presenza di tante piante in casa

Di TPI
Pubblicato il 23 Mar. 2018 alle 17:51 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:19
6
Immagine di copertina

Bastano le cose più semplici per essere felici, perché la felicità non dipende mai dalla quantità ma dalla qualità dei piccoli gesti. Questa è un’estrema sintesi dei dettami della filosofia scandinava del “Lagom”.

Proveniente dalla Svezia, si tratta di un vero e proprio stile di vita basato sulla semplicità della propria esistenza: l’obiettivo è ricercare la felicità sfuggendo dal consumismo, e riscoprendo quei momenti semplici della propria quotidianità.

Secondo le regole del Lagom, infatti, il segreto sta tutto nell’equilibrio: un equilibrio da vivere in chiave green, entrando a contatto con la natura e perché no anche con se stessi. In tal caso l’eccesso viene sempre messo al bando, e in qualsiasi aspetto quotidiano: dal lavoro all’alimentazione, passando naturalmente per lo shopping.

Lagom: come praticare questa filosofia svedese?

Tutta la filosofia del Lagom si basa sostanzialmente su due capisaldi: morigeratezza “verde”, e senso di appartenenza alla comunità.

Ciò vuol dire che bisogna fare attenzione nell’acquistare e nel consumare solo le cose necessarie, rispettando anche il fattore “green” e dunque facendolo in accordo con la natura.

Inoltre, tutto questo ruota intorno alla collaborazione: nessun uomo è un’isola, quindi collaborare consente di progredire come gruppo e non come singolo.

Non è un caso che la filosofia del Lagom sia oggi utilizzata spesso anche in ambito aziendale e imprenditoriale. Gli altri elementi che arricchiscono questo stile sono il rispetto verso il prossimo, il silenzio come valore di riscoperta del sé, l’alimentazione green e le pause dai propri impegni.

Infine, completano il tutto la valorizzazione degli spazi domestici, l’allontanamento dello stress e un look mai eccessivo.

Come mettere in pratica questa filosofia in casa?

Lo stress lo si combatte con l’armonia, e l’armonia va ricreata soprattutto in casa: questo rende la propria abitazione uno dei maggiori punti di forza del Lagom, ed è in casa che bisogna soprattutto modellare gli spazi per rendere possibile questa filosofia.

Come arredare un appartamento seguendo i dettami del Lagom, dunque?

L’armonia dev’essere espressa sia dai colori, che dallo stile e dalla quantità di arredi, sempre votati all’equilibrio e alla morigeratezza. Lo stile “antico” o lo shabby si adeguano perfettamente al Lagom: un esempio sono gli angoli lettura, dei piccoli spazi ritagliati all’interno della casa votati al relax.

Basta poco per crearne uno: una seduta comoda, una coperta morbida e magari una bella lampada. Online ci sono numerosi negozi dove è possibile trovare i pezzi giusti: ad esempio su duzzle.it ci sono molte poltrone particolari e altri complementi d’arredo perfetti per creare uno spazio di armonia e relax.

Lagom e vicinanza con la natura: le piante in casa

Lagom significa vicinanza alla natura, e di riflesso ciò prevede la presenza di tante piante in casa. Questo però non vuol dire che dovrete ricreare una foresta nella vostra abitazione: ricordatevi sempre della regola dell’equilibrio e della moderatezza.

Come fare, dunque? Gli svedesi di solito inseriscono l’elemento naturale dedicandogli dei piccoli spazi in casa, aggiungendo piante da appartamento come motivo di decorazione.

Chiaramente la filosofia Lagom non si limita a questo: essendo votata all’alimentazione a chilometro zero, prevede anche la possibilità di creare un orto domestico. Anzi, questa è una soluzione consigliata per aggiungere del verde “utile” in casa.

6
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.