Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:43
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La pratica della stiratura del seno è in aumento: l’allarme arriva dall’Inghilterra

Immagine di copertina

Il “Breast ironing”, ovvero stirare il seno fino ad appiattirlo, è la violenta pratica diffusa nel Camerun, ma che sta preoccupando tanti altri paesi. L’allarme questa volta non viene dall’Africa centrale e meridionale, ma dalla Gran Bretagna. Una forma di tortura sta dunque prendendo piede appena al di là dello stretto della Manica.

Questo metodo viene utilizzato da ragazzine adolescenti per ridurre al minimo la loro femminilità. Ed oggi quella stessa pratica avviene anche tra alcune comunità di emigrati africani presenti nel Regno Unito.

I campanelli di allarme in Inghilterra sono stati percepiti grazie all’attenzione delle insegnanti: maestre elementari o professoresse del liceo che hanno notato ferite o ustioni sul corpo delle bambine e ragazze.

Londra, Essex, West Midlands e anche nello Yorkshire, sono diversi gli istituti scolastici primari e secondari in cui le ferite da stiramento del seno sono evidenti in diverse ragazzine di origine africana. Tracce del breast ironing sono state trovate su più soggetti e l’età delle persone coinvolte è molto bassa: si va dagli 8 ai 13 anni.

Dunque da Londra, stanno aumentando le iniziative di sensibilizzazione e educazione sul tema. La convinzione di alcune donne è per esempio ancorata sul fatto che con lo stiramento si possano evitare i rischi di stupro per le figlie o le nipoti.

Penalmente sono previste delle sanzioni per chi pratica una tortura su un minorenne, ma la questione è più che altro culturale.

Le famiglie con giovani bambine al seguito che emigrano in Europa, continuano spesso a praticare il breast ironing e non è da escludere che questa violenza avvenga anche in altri paesi europei oltre l’Inghilterra.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Al Jazeera denuncia Israele all’Aja: “La giornalista Shireen Abu Akleh fu uccisa deliberatamente”
Esteri / Siria, Erdogan: “A Kobane abbiamo già finito”
Esteri / Regno Unito, allarme streptococco: 9 bambini morti nelle ultime settimane
Ti potrebbe interessare
Esteri / Al Jazeera denuncia Israele all’Aja: “La giornalista Shireen Abu Akleh fu uccisa deliberatamente”
Esteri / Siria, Erdogan: “A Kobane abbiamo già finito”
Esteri / Regno Unito, allarme streptococco: 9 bambini morti nelle ultime settimane
Esteri / L’Ucraina colpisce un’altra base russa con un drone. Mosca: “Risponderemo agli attacchi”
Esteri / Massimiliano Gallo si è sposato in segreto: chi è la moglie Shalana Santana
Esteri / Londra, in coma 25enne italiano massacrato di botte. Rabbia dei familiari: “Abbandonati da tutti”
Esteri / Porta il figlio alla cena aziendale, poi si ubriaca e lo perde: 12enne in ospedale in fin di vita
Esteri / “Presto impiccheremo i dissidenti”: le minacce degli Ayatollah a chi protesta in Iran
Esteri / Lanciamissili “modificati” all’Ucraina per non colpire la Russia: la mossa degli Usa per scongiurare l’escalation
Esteri / Indonesia, approvata una legge che vieta il sesso prima del matrimonio: “Una battuta d’arresto per i diritti”