Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Voto M5S su Rousseau, la formulazione del quesito fa esplodere la rabbia dei militanti: “È fuorviante, è già tutto deciso”

Immagine di copertina

Gli iscritti del Movimento 5 Stelle protestano per il cervellotico quesito proposto sulla piattaforma online

Voto M5S su Rousseau: il quesito fa esplodere la rabbia dei militanti

Esplode la rabbia dei militanti del M5S per la formulazione del quesito inerente al voto sulla piattaforma Rousseau, in cui gli iscritti dovranno decidere se il Movimento 5 Stelle dovrà partecipare o meno alle regionali che si terranno a gennaio in Emilia-Romagna e in Calabria.

Il quesito, infatti, è considerato fuorviante dal momento che, per dire Sì alla presenza del M5S alle prossime regionali, in realtà su Rousseau bisognerà votare No.

M5S, in corso il voto su Rousseau sulla partecipazione alle Elezioni Regionali in Emilia Romagna e Calabria

Questo, infatti, è il quesito che viene proposto agli iscritti della piattaforma Rousseau: “Vuoi che il MoVimento 5 Stelle osservi una pausa elettorale fino a marzo per preparare gli Stati Generali ed evitando di partecipare alle elezioni di gennaio in Emilia-Romagna e Calabria?”

m5s quesito voto rousseau

La cervellotica formulazione del quesito, che era stata ufficializzata dal Blog delle Stelle una volta iniziate le votazioni, ha suscitato numerose polemiche tra gli iscritti.

Tra coloro che hanno protestato maggiormente contro la decisione di votare su Rousseau c’è il deputato calabrese del M5S Francesco Forciniti, che ha parlato di “umiliante votazione online”. Forciniti ha anche affermato che si tratta di un “subdolo gioco di palazzo per lasciare al Pd qualche possibilità in più di salvare le proprie poltrone emiliane, con l’illusione da parte di qualche stratega romano che questo possa rafforzare il governo giallorosso”, sottolineando poi la “scorrettezza” del quesito “perché indirizza l’esito del voto in maniera palese”.

m5s quesito voto rousseau

Elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria, il M5S affida la decisione se correre al voto degli iscritti su Rousseau

Anche il deputato Riccardo Tucci aveva parlato del voto su Rousseau come di una “porcheria”. Massimo Misiti, invece, aveva affermato che il quesito “mortifica noi parlamentari ed il lavoro che abbiamo fatto nell’affannosa ricerca di un candidato autorevole da candidare alla presidenza”, mentre Paolo Parentela ha annunciato le sue dimissioni da coordinatore della campagna elettorale.

“Con il voto di oggi su Rousseau – ha spiegato Parentela – i vertici del Movimento 5 Stelle scelgono di non scegliere, deludono le migliaia di attivisti calabresi che con sacrifici e rischi hanno sempre lavorato sul territorio, ignorano il percorso che abbiamo già avviato e scaricano su tutti gli iscritti la responsabilità di una scelta inquadrata in termini profondamente sbagliati”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Monti: “Gli italiani? Hanno uno scarso livello di preparazione. Mia frase sull’informazione e il Covid infelice”
Politica / Quirinale, stop di Forza Italia a Draghi: “Se va al Colle si vota”. Ipotesi Cartabia prima donna premier
Politica / Draghi e i giovani: dialoghi sul futuro
Ti potrebbe interessare
Politica / Monti: “Gli italiani? Hanno uno scarso livello di preparazione. Mia frase sull’informazione e il Covid infelice”
Politica / Quirinale, stop di Forza Italia a Draghi: “Se va al Colle si vota”. Ipotesi Cartabia prima donna premier
Politica / Draghi e i giovani: dialoghi sul futuro
Politica / Renzi perde pezzi: il senatore Grimani lascia Italia Viva per il gruppo Misto
Politica / Il Viminale spende in calendari e zodiaco
Politica / Filarmonica internazionale Casellati: la mamma premia, il figlio dirige
Cronaca / Vaccino obbligatorio per tutti i lavoratori, l’ipotesi al vaglio del governo Draghi
Politica / Draghi sui migranti: “Arrivi 6 volte superiori al 2019, l’Italia non può fare da sola”
Politica / La rete di potere dell’avvocato renziano Alberto Bianchi della Fondazione Open
Politica / Non solo Renzi: così Mr. Astrazeneca cercava sponde anche nel M5S