Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:00
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Voto M5S su Rousseau, la formulazione del quesito fa esplodere la rabbia dei militanti: “È fuorviante, è già tutto deciso”

Immagine di copertina

Gli iscritti del Movimento 5 Stelle protestano per il cervellotico quesito proposto sulla piattaforma online

Voto M5S su Rousseau: il quesito fa esplodere la rabbia dei militanti

Esplode la rabbia dei militanti del M5S per la formulazione del quesito inerente al voto sulla piattaforma Rousseau, in cui gli iscritti dovranno decidere se il Movimento 5 Stelle dovrà partecipare o meno alle regionali che si terranno a gennaio in Emilia-Romagna e in Calabria.

Il quesito, infatti, è considerato fuorviante dal momento che, per dire Sì alla presenza del M5S alle prossime regionali, in realtà su Rousseau bisognerà votare No.

M5S, in corso il voto su Rousseau sulla partecipazione alle Elezioni Regionali in Emilia Romagna e Calabria

Questo, infatti, è il quesito che viene proposto agli iscritti della piattaforma Rousseau: “Vuoi che il MoVimento 5 Stelle osservi una pausa elettorale fino a marzo per preparare gli Stati Generali ed evitando di partecipare alle elezioni di gennaio in Emilia-Romagna e Calabria?”

m5s quesito voto rousseau

La cervellotica formulazione del quesito, che era stata ufficializzata dal Blog delle Stelle una volta iniziate le votazioni, ha suscitato numerose polemiche tra gli iscritti.

Tra coloro che hanno protestato maggiormente contro la decisione di votare su Rousseau c’è il deputato calabrese del M5S Francesco Forciniti, che ha parlato di “umiliante votazione online”. Forciniti ha anche affermato che si tratta di un “subdolo gioco di palazzo per lasciare al Pd qualche possibilità in più di salvare le proprie poltrone emiliane, con l’illusione da parte di qualche stratega romano che questo possa rafforzare il governo giallorosso”, sottolineando poi la “scorrettezza” del quesito “perché indirizza l’esito del voto in maniera palese”.

m5s quesito voto rousseau

Elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria, il M5S affida la decisione se correre al voto degli iscritti su Rousseau

Anche il deputato Riccardo Tucci aveva parlato del voto su Rousseau come di una “porcheria”. Massimo Misiti, invece, aveva affermato che il quesito “mortifica noi parlamentari ed il lavoro che abbiamo fatto nell’affannosa ricerca di un candidato autorevole da candidare alla presidenza”, mentre Paolo Parentela ha annunciato le sue dimissioni da coordinatore della campagna elettorale.

“Con il voto di oggi su Rousseau – ha spiegato Parentela – i vertici del Movimento 5 Stelle scelgono di non scegliere, deludono le migliaia di attivisti calabresi che con sacrifici e rischi hanno sempre lavorato sul territorio, ignorano il percorso che abbiamo già avviato e scaricano su tutti gli iscritti la responsabilità di una scelta inquadrata in termini profondamente sbagliati”.

Ti potrebbe interessare
Opinioni / Gli haters di Mattarella indagati e l'odio social finalmente perseguito (di G. Cavalli)
Opinioni / Il video complottista del debunker che difende Renzi dall’inchiesta di Report
Musica / Dj Ringo: “Fedez diventerà un politico. Ma dietro la sua svolta c’è Chiara Ferragni”
Ti potrebbe interessare
Opinioni / Gli haters di Mattarella indagati e l'odio social finalmente perseguito (di G. Cavalli)
Opinioni / Il video complottista del debunker che difende Renzi dall’inchiesta di Report
Musica / Dj Ringo: “Fedez diventerà un politico. Ma dietro la sua svolta c’è Chiara Ferragni”
Politica / Salvini teme il sorpasso della Meloni nei sondaggi: ecco perché ha ripreso a martellare su Draghi
Politica / Insultano Mattarella sul web: perquisizioni per 11 indagati
Politica / Report, la testimone dell'incontro Renzi-007: "Ho sentito Mancini dirgli 'sono a disposizione'"
Cronaca / Sileri: “Addio mascherine quando avremo 30 milioni di italiani vaccinati”
Opinioni / Crisi di governo, battaglia sugli sbarchi e mojito: la prevedibile estate di Salvini per inseguire la Meloni (di G. Cavalli)
Politica / Fonti Pd a TPI: “Se Gualtieri perde a Roma, via Letta. Chiederemo un nuovo segretario”
Politica / Caso Renzi-007, Report rincara la dose: stasera parla la fonte che ha girato il video