Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Ultimi sondaggi oggi 10 agosto: Salvini vicino al 40 per cento, flop M5s, bene il PD

Di Laura Melissari
Pubblicato il 10 Ago. 2019 alle 07:29 Aggiornato il 10 Ago. 2019 alle 07:40
0
Immagine di copertina
Luigi Di Maio e Matteo Salvini

Ultimi sondaggi oggi 10 agosto: Salvini vicino al 40 per cento, flop M5s

Ultimi sondaggi: secondo una rilevazione  effettuata dall’istituto di Renato Mannheimer per Affaritaliani, le prossime elezioni (che potrebbero svolgersi tra ottobre e novembre) saranno dominate dalla Lega di Matteo Salvini, che otterrà una percentuale tra il 37 e il 40 per cento.

Qui tutte le news sulla crisi di governo

La sorpresa principale potrebbe arrivare dal Partito Democratico, che Mannheimer  stima tra il 24 e il 25 per cento. Non in grado di impensierire la Lega, ma comunque in crescita anche rispetto alle ultime elezioni europee.

Qui i sondaggi del 9 agosto

Flop totale, invece, per il Movimento Cinque Stelle, che dovrebbe passare dal 17 per cento delle europee a una percentuale tra il 13 e il 15. Non sembra, quindi, che la decisione di Salvini di provocare una crisi stia scalfendo il consenso del ministro dell’Interno, come invece auspicano in queste ore i pentastellati e i partiti di opposizione.

Fratelli d’Italia è stimata dall’istituto di Mannheimer tra il 7 e l’8 per cento, Forza Italia tra il 6 e l’8.

Ultimi sondaggi oggi: centrodestra unito può arrivare al 55 per cento

Il quadro che viene fuori da queste percentuali è abbastanza chiaro: Salvini, se formasse un’alleanza con la sola Giorgia Meloni, nella migliore delle ipotesi potrebbe arrivare anche al 48 per cento, nella peggiore comunque al 44.

Cifre impressionanti per un “esecutivo sovranista”, come la stessa leader di Fraelli d’Italia l’ha definito. Se poi alla coalizione si aggiungesse anche Forza Italia, la percentuale lieviterebbe e potrebbe raggiungere addirittura il 55 per cento.

Gli elettori invece sembrano stufi del Movimento Cinque Stelle, il cui calo non sembra destinato ad arrestarsi. Lo scenario delle imminenti elezioni potrebbe quindi essere quello di uno scontro “vecchio stile” tra centrodestra e centrosinistra, con il primo però nettamente favorito.

Ultimi sondaggi elettorali: i dati in sintesi

  • Lega: 37-40 per cento
  • Pd: 24-25 per cento
  • M5S: 13-15 per cento
  • Fratelli d’Italia: 7-8 per cento
  • Forza Italia: 6-8 per cento
  • Più Europa: 2-3 per cento
  • La Sinistra: 1-2 per cento
  • Federazione dei Verdi: 1-2 per cento
  • Partito Comunista: 0-1  per cento
  • Altri: 2-3 per cento

A questo link tutti gli ultimi sondaggi di TPI

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.