Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:42
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Ultimi sondaggi oggi 17 maggio | Le ultime proiezioni di Politico | Parlamento Ue

Immagine di copertina

Ultimi sondaggi europee 2019 17 maggio | In Italia vige il silenzio elettorale, e quindi non è possibile pubblicare i sondaggi che riguardano i partiti politici italiani, per non influenzare l’orientamento di voto degli elettori. (Qui abbiamo raccontato del curioso fenomeno dei sondaggi clandestini).

Ma è interessante comunque capire, attraverso i sondaggi degli altri paesi Ue, quali sono gli scenari che riguardano il prossimo parlamento Ue.

Qui tutti gli ultimi sondaggi europei, giorno per giorno.

In questo articolo ieri abbiamo fatto una panoramica di quali sono i rapporti di forza tra i partiti in alcuni grandi paesi Ue.

La testata Politico ha pubblicato le proiezioni del prossimo Parlamento Ue, aggiornate al 16 maggio:

Ultimi sondaggi europee 2019 17 maggio | Le alleanze e gli scenari possibili

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono possibili alleanze tra partiti e gruppi europei e quali gli scenari in vista della formazione di una maggioranza a Strasburgo.

Partito popolare europeo – 171 seggi |

Sono lontani i tempi in cui i popolari avevano il dominio incontrastato del parlamento. Il calo previsto è di addirittura 45 seggi. Per la prima volta i seggi di popolari e i socialisti non sono sufficienti a formare la maggioranza. Di questo gruppo in Italia fa parte Forza Italia.

Alleanza dei socialisti e democratici – 144 seggi | 

Calo vistoso anche per i socialisti, che perderebbero 42 seggi. Di questo gruppo in Italia fa parte il Partito democratico.

Alde + En Marche – 103 seggi | 

I liberali, a cui per la prima volta si uniranno i macroniani di En Marche, si apprestano ad aumentare il loro volume in parlamento di ben 35 seggi. Di questo gruppo in Italia fa parte +Europa.

Alleanza dei popoli e delle nazioni (ex Enf) – 72 seggi |

Si tratta della grande incognita sovranista. Su quanti seggi potrà contare il gruppo di Matteo Salvini, alleato di Afd in Germania e di Rassemblement national in Francia? Le ultime proiezioni lo danno in aumento di 36 seggi. Di questo gruppo in Italia fa parte la Lega.

Conservatori e riformisti – 61 seggi | 

I conservatori e riformisti fino alla scorsa legislatura erano il gruppo sovranista più numeroso: adesso non è più così, dal momento che l’Alleanza di Salvini si appresta a un exploit, sullo stesso terreno politico. Di questo gruppo in Italia fa parte Fratelli d’Italia.

Verdi – 56 seggi | 

Di questo gruppo in Italia fanno parte i Verdi. Rispetto alla scorsa legislatura il numero dei seggi previsto sarà pressoché simile.

Sinistra europea – 49 seggi | 

Di questo gruppo in Italia fa parte la lista della Sinistra. Non vi sono grossi cambiamenti in vista.

Gruppo del M5s + Brexit Party – 45 seggi | 

Si tratta di un gruppo ibrido. Non è affatto chiaro dopo le elezioni chi farà parte di questo gruppo. Il M5s potrebbe essere il partito con il maggior numero di seggi. Ma non è chiaro se siederà insieme agli euroscettici di Nigel Farage (dati al 34 per cento nel Regno Unito) come nella scorsa legislatura.

Partiti nuovi e non iscritti – 50 seggi

Ti potrebbe interessare
Politica / La parità salariale è legge: il Senato approva all’unanimità
Politica / Giorgetti punta a fare il premier dopo Draghi: il viaggio negli Usa è stato il suo primo esame da leader
Politica / Ddl Zan: “Superare il voto di domani, altrimenti la legge è morta”
Ti potrebbe interessare
Politica / La parità salariale è legge: il Senato approva all’unanimità
Politica / Giorgetti punta a fare il premier dopo Draghi: il viaggio negli Usa è stato il suo primo esame da leader
Politica / Ddl Zan: “Superare il voto di domani, altrimenti la legge è morta”
Politica / Ciaccheri: il Municipio VIII incontra delegazione Zapatista
Politica / I sospetti di Palazzo Chigi su Letta: “Vuole logorare Draghi per impedirgli di andare al Quirinale”
Politica / Deputato M5S chiede a Draghi di salvare l’orario di “Un posto al sole”
Politica / Paghi uno e prendi tre? Il governo compra tre elicotteri, ma sbaglia i conti
Politica / Il corvo Italia Viva sta già mangiando sul cadavere del Ddl Zan
Politica / L’ennesimo regalo ai signori del casello: così il governo con la scusa del Covid favorisce Benetton & Co.
Politica / Caso Open, Renzi chiede l’immunità parlamentare: deciderà giunta del Senato