Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Selvaggia Lucarelli contro la Meloni: “Se Salvini usa la Bestia, lei è La Bestia”

Immagine di copertina

L'opinionista attacca la leader di Fratelli d'Italia definendola una "leader da discount"

Selvaggia Lucarelli contro la Meloni: “Se Salvini usa la Bestia, lei è La Bestia”

“Salvini parla alla pancia degli italiani, lei all’intestino crasso”, Selvaggia Lucarelli attacca Giorgia Meloni dalle pagine del Fatto Quotidiano di oggi, definendola una “leader da discount”, che secondo lei sta lentamente insidiando la Lega di Salvini con una crescita lenta ma costante dei consensi.

“Se Salvini usa la Bestia, lei è La Bestia”, scrive l’opinionista, con la sua solita ironia graffiante. “E chiariamo. La Bestia nel senso del talento istintivo e impetuoso con cui riesce a sintonizzarsi con le piazze dando l’idea di non aver pianificato nulla, manco un appuntamento dal parrucchiere per ritoccare le meches”.

“Salvini è populismo, lei è popolo. Salvini è mojito, lei è il caffè con la Sambuca”, prosegue la Lucarelli. “Salvini è il Papeete Beach, lei è la mamma che in spiaggia tira fuori la borsa frigo e il tavolino pieghevole. Insomma, la Meloni rischia seriamente di rosicchiare voti a Salvini mese dopo mese, anno dopo anno, comizio dopo comizio”.

Alle ultime elezioni regionali in Umbria, Fratelli d’Italia ha quasi doppiato Forza Italia, attestandosi al 10,40 per cento contro il 5,50 per cento. Uno scenario impensabile fino a un anno e mezzo fa.

“Un’ascesa low budget, la sua, che nel giro di pochissimo l’ha incoronata leader di partito politico con più consensi”, scrive oggi sul Fatto la Lucarelli, che scherza: “Alla fine, però, a Giorgia si perdona tutto, perchè il budget è quello che è. Anzi, è la sua forza. Salvini ha dietro i russi. Lei al massimo ha La Russa. È così che alla fine li asfalterà tutti”.

Sondaggi politici elettorali oggi 30 ottobre 2019: Fratelli d’Italia vola al 9,5 per cento
Giorgia Meloni contro Report nega le accuse di aver comprato i followers: “Servizio degno di un circolo terrapiattista”
Ti potrebbe interessare
Politica / Femminicidi, La Russa lancia la proposta: “Manifestazione di soli uomini”
Politica / Vendita di navi e aerei militari alla Colombia: D’Alema e Profumo indagati e perquisiti dalla Digos
Politica / Roma Pride, Regione Lazio revoca patrocinio. “Nessun sostegno all’utero in affitto”. La replica: “Una farsa”
Ti potrebbe interessare
Politica / Femminicidi, La Russa lancia la proposta: “Manifestazione di soli uomini”
Politica / Vendita di navi e aerei militari alla Colombia: D’Alema e Profumo indagati e perquisiti dalla Digos
Politica / Roma Pride, Regione Lazio revoca patrocinio. “Nessun sostegno all’utero in affitto”. La replica: “Una farsa”
Politica / I giovani di InOltre a Schlein: “Portiamo avanti il salario minimo e il dialogo con l’associazionismo”
Politica / Il candidato sindaco di Renzi alleato con FdI a Velletri fa il saluto romano: “Lo faccio volentieri”
Politica / Famiglie arcobaleno, giovani, disoccupati, femministe, ambientalisti: cercasi partito per non rappresentati
Opinioni / Non è questa la Repubblica pensata dai nostri padri costituenti
Politica / Esclusivo TPI – Dio, Patria e… famiglia: l’affare offshore di mamma Meloni & C. sul litorale romano
Opinioni / Disprezzo per la stampa, repulisti in Rai, apologia del merito: così il Governo Meloni ci porta alla regressione culturale
Politica / “Mettetevi comodi, abbiamo un lungo lavoro da fare”: Schlein risponde agli attacchi dopo le Amministrative