Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Flop Salvini a Terracina: per il leader della Lega pochissima gente | FOTO

Immagine di copertina
Il gazebo sotto cui c'era Matteo Salvini oggi a Terracina: tutto intorno, pochissima gente

Flop Salvini a Terracina: per il leader della Lega pochissima gente | FOTO

Nella mattinata di oggi, venerdì 3 luglio 2020, Matteo Salvini è stato in visita a Terracina, tappa intermedia tra i due appuntamenti principali della giornata, a Mondragone e a Roma. A Terracina, l’ex ministro dell’Interno ha tenuto un comizio molto breve, in vista delle elezioni comunali. La diretta Facebook del segretario della Lega mostra tantissime persone accorse a salutare il Capitano, ma le foto dall’alto dimostrano tutt’altro: in realtà c’è davvero poca gente.

Facendo il confronto tra la foto in questione e la diretta video sul profilo di Salvini, girata ovviamente da sotto il gazebo, la differenza è abissale. Nella foto dall’alto, si vede che sotto il gazebo principale, dove c’è il leader della Lega, ci sono diverse persone, ma la piazza tutta attorno è praticamente deserta. Il video dal basso, invece, mostra le persone sotto al gazebo principale: anche qui, non si tratta di numeri altissimi. E, soprattutto, ancora una volta si fa fatica a rispettare le norme sul distanziamento sociale per il Coronavirus.

“A Terracina – ha dichiarato Salvini durante il suo comizio – ci torno perché qua, più che in tanti altri comuni, la Lega ha mosso i suoi primi passi, qua ci saranno elezioni comunali e qua il centrodestra deve essere compatto. Quelli del Pd li vogliamo mandare via dal governo, non possiamo portarceli in comune a Terracina”.

Leggi anche:

1. Legge elettorale: la sinistra vuole il proporzionale solo in chiave anti-Salvini. Ma è una scelta miope / 2. Lettera aperta di Salvini a Mattarella: “Scuola corre grave pericolo” / 3. Studenti di Bergamo a TPI: “Salvini ci ha bannato sui suoi social per un commento sulla ministra Azzolina”

4. Mes, la lettera di Salvini: “È una trappola, Zingaretti non ipotechi futuro dei nostri figli” / 5. Mondragone, contestato Salvini: il leader della Lega interrompe il discorso / 6. A Salvini è stato impedito di tenere un comizio? No, è lui che ha provocato i contestatori

Ti potrebbe interessare
Politica / Mattarella sulla rissa in Parlamento: "Scena indecorosa"
Politica / Grillo su Conte: "Ha preso più voti Berlusconi da morto che lui da vivo"
Politica / Primo partito a Isernia, in calo in tutto il nord. Il ritratto di una Lega che ha cambiato volto
Ti potrebbe interessare
Politica / Mattarella sulla rissa in Parlamento: "Scena indecorosa"
Politica / Grillo su Conte: "Ha preso più voti Berlusconi da morto che lui da vivo"
Politica / Primo partito a Isernia, in calo in tutto il nord. Il ritratto di una Lega che ha cambiato volto
Politica / X Mas, motti fascisti, provocazioni: chi sono i deputati che hanno aggredito il 5S Donno
Politica / Gelo tra Meloni e Macron: baciamano e sorrisi forzati al G7
Politica / Rissa in diretta tv tra Donno e Iezzi: “Vergognati, fascista a squadrista!” | VIDEO
Politica / Al G7 si litiga sul diritto all’aborto: “L’Italia non lo vuole nel comunicato finale”
Opinioni / La lezione che possiamo trarre dal voto delle europee
Politica / Cosa sappiamo dell'aggressione alla Camera al deputato Donno (M5S)
Politica / Premierato, il Senato approva l’elezione diretta del presidente del Consiglio