Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:49
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Lettera aperta di Salvini a Mattarella: “Scuola corre grave pericolo”

Immagine di copertina

Lettera aperta di Salvini a Mattarella

Il leader della Lega ed ex Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha scritto una lettera aperta al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il senatore ha affidato al quotidiano “Avvenire” in edicola domani, 1 luglio 2020, una missiva sulla scuola che in Italia – sostiene il senatore – “corre un grave pericolo”.

“Non possiamo permetterci di arrivare alle scadenze di settembre con le poche (e a tratti confuse) idee che finora hanno caratterizzato il dibattito nella maggioranza di Governo”, le parole di Salvini, che ricorda che il capo dello Stato è stato in passato ministro dell’Istruzione. Salvini ha poi ricordato “il messaggio affettuoso” di Papa Francesco per presidi e insegnanti e sottolineato il ruolo delle scuole paritarie citando l’importanza della scuola cattolica.

Durante la giornata di oggi, 30 giugno, il leader della Lega ha denunciato il numero di studenti che, per le restrizioni anti-Covid, rischiano di restare lontani dalle aule in ogni regione italiana. “L’unica cosa positiva è che l’Italia può contare su un presidente della Repubblica come Sergio Mattarella”, le parole di Salvini.

L’annuncio di Salvini

Oggi, arrivando alla presentazione di un libro, Matteo Salvini aveva annunciato: “Domani scrivo a Mattarella: non è possibile che milioni di studenti non sappiano come e quando torneranno a scuola. Un governo che si occupa di calcio e di calcetto e non da certezze a studenti e famiglie sulla scuola è un Governo che odia l’Italia”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni
Politica / Il Cnr assumerà tutti i 400 ricercatori precari che rischiavano il posto: “Risultato di una battaglia comune”
Politica / “Un giovane sano che si vaccina è un servo e va escluso dalla vita sessuale”: il post del consigliere leghista
Politica / Rincari bollette, Giorgetti: “Rischio black out energetico”
Politica / Svolta storica per il M5S, vince il sì al 2×1000. Conte: “È il principio della democrazia diretta”
Politica / “Vietato dire Natale”: l’Ue fa retromarcia sul linguaggio inclusivo
Cronaca / Bollette, Draghi annuncia nuovi interventi contro i rincari: “Aiuti a famiglie più povere”
Cronaca / Luca Morisi, la procura chiede l’archiviazione dopo l’indagine sulla serata con droga ed escort