Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Matteo Salvini cambia idea: “Addolcisco la giornata con una fetta di pane e Nutella” | VIDEO

Immagine di copertina

Marcia indietro sulla Nutella: nella serata di ieri, Matteo Salvini ha pubblicato un video e un post sui social in cui mostra di aver cambiato idea sulla celebre crema di cacao e nocciole.

In un filmato postato sulla sua pagina Facebook, il leader della Lega infatti afferma: “Mi è arrivata la denuncia di Carola Rackete per ‘istigazione a delinquere e diffamazione’. Per addolcire la giornata, una fetta di pane e Nutella con una richiesta alla Ferrero: comprate ingredienti italiani, dallo zucchero alle nocciole, per aiutare i nostri agricoltori!”.

Qui il video postato da Salvini su Facebook:

Poco dopo, sempre sui social, l’ex ministro dell’Interno posta una foto che lo ritrae al supermercato, con dei barattoli di Nutella davanti a lui e in bella vista. Il commento a corredo dello scatto parla chiaro: “Spesa per la cena dei bimbi, si arriva al dolce!”.

Salvini, insomma, sembra aver cambiato la sua posizione sulla Nutella. Giovedì 5 dicembre, l’ex vicepremier aveva attaccato il prodotto durante un comizio a Ravenna, commentando: “Preferisco aiutare le aziende che utilizzano prodotti italiani, mentre Nutella usa nocciole turche”.

 

 

L’attacco alla Nutella aveva innescato molte polemiche sui social. In questo articolo vi abbiamo spiegato cosa c’è di vero nelle parole di Salvini, secondo cui la Nutella “arriva” dalla Turchia.

La storia tra Salvini e la crema di cacao e nocciole è lunga:  negli ultimi anni, il leader della Lega ha più volte postato foto in cui elogiava la prelibatezza del prodotto. Poi, giovedì scorso, la brusca marcia indietro in nome del sovranismo alimentare.

Ora un nuovo dietrofront, anche se  Matteo Salvini, nel suo video, non manca di ribadire che la Ferrero dovrebbe comprare ingredienti italiani per aiutare l’agricoltura del nostro paese.

Leggi anche:
Matteo Salvini attacca la Nutella: “Usa nocciole turche, preferisco mangiare italiano”
La Nutella “arriva” dalla Turchia? Ecco cosa c’è di vero nelle parole di Salvini
Ti potrebbe interessare
Politica / Meloni: “Nessun presupposto per le dimissioni di Donzelli e Delmastro. Abbassiamo i toni”
Politica / Ilaria Cucchi va a trovare Alfredo Cospito: “Dopo mio fratello nessun altro deve morire di carcere”
Politica / Paola De Micheli a TPI: “Alla sinistra serve un nuovo umanesimo”
Ti potrebbe interessare
Politica / Meloni: “Nessun presupposto per le dimissioni di Donzelli e Delmastro. Abbassiamo i toni”
Politica / Ilaria Cucchi va a trovare Alfredo Cospito: “Dopo mio fratello nessun altro deve morire di carcere”
Politica / Paola De Micheli a TPI: “Alla sinistra serve un nuovo umanesimo”
Politica / Lettera aperta a Beppe Grillo da un’elettrice delusa: “L’ennesimo partito imborghesito non ci interessa”
Politica / Una poltrona per due: la strana coppia del Tesoro
Politica / “La riforma Cartabia non ha migliorato la Giustizia”
Politica / Cuperlo a TPI: “Caro Pd, non nascondiamo la polvere sotto al tappeto”
Politica / Elly Schlein a TPI: “Vinco io il Congresso del Pd, lo dicono i numeri”
Politica / Elly Schlein a TPI: “Dopo la politica mi darò al cinema, sogno di fare la regista”
Politica / Modello Bonaccini: ritratto di un uomo-immagine (di L. Telese)