Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Salvini e Moro a confronto: Diego Fusaro demolisce il vicepremier. Il commento che non ti aspetti

Immagine di copertina

Salvini e Aldo Moro al mare: il commento di Fusaro sulle foto a confronto

Anche Diego Fusaro ha detto la sua sul contrasto tra la foto al mare di Aldo Moro in giacca e cravatta e quella di Salvini, con pancia nuda in vista e mojito in mano, al Papeete beach di Milano Marittima.

Salvini lancia il suo beach tour, la “bestia” in versione estiva: dove andrà e che farà quest’estate

“Gira in rete la foto di Aldo Moro in spiaggia: composto, olimpico, gravido di dignità. La foto viene contrapposta a quella di Salvini ignudo, baldanzoso e intento a trangugiare una polibibita zuccherina al Papeete, locale ipermondialista della movida della Erasmus generation borderless”, scrive Diego Fusaro, con il suo ormai noto registro.

“Giusta la contrapposizione tra due epoche, quella del capitalismo borghese (Moro) e quella del turbocapitalismo postborghese (Salvini). È la stessa contrapposizione che trovate, ad esempio, tra un Togliatti, composto, dignitoso e serio, e un Renzi in tenuta da startupper o un Luxuria in tenuta da gay pride”, continua Fusaro.

“Il capitalismo borghese, pur con le sue dosi di sfruttamento e di alienazione, era una cosa seria. Il turbocapitalismo postborghese, che ha rinsaldato sfruttamento e alienazione, non è più nemmeno serio. Lascia disgustati e, dove appare soddisfatto di sé, è necessariamente volgare”, conclude Fusaro, attaccando il vicepremier.

Fusaro negli ultimi mesi ha spesso difeso il ministro dell’Interno e le sue politiche in ambito migratorio.

Ti potrebbe interessare
Politica / Zaia: "L’omosessualità non è una malattia, l’omofobia sì. Basta tabù sui diritti"
Politica / Elezioni, Adinolfi a Tpi: “Letta e Meloni sono come Sandra e Raimondo, litigano ma sono uguali”
Politica / L’aspirante candidata leghista alle politiche: “Le donne di sinistra? Scorbutiche, aggressive e acide”
Ti potrebbe interessare
Politica / Zaia: "L’omosessualità non è una malattia, l’omofobia sì. Basta tabù sui diritti"
Politica / Elezioni, Adinolfi a Tpi: “Letta e Meloni sono come Sandra e Raimondo, litigano ma sono uguali”
Politica / L’aspirante candidata leghista alle politiche: “Le donne di sinistra? Scorbutiche, aggressive e acide”
Politica / Liliana Segre a Giorgia Meloni: “Tolga la fiamma dal simbolo del suo partito”
Politica / Di Maio: “Gli steward dello stadio San Paolo sono i miei eroi”
Politica / Elezioni, al via la presentazione dei simboli di partito in Viminale: ecco i contrassegni depositati finora
Politica / Il disegno di Renzi e Calenda è chiaro: “Al prossimo governo di destra daremo una mano”
Politica / L’ultimo regalo di Draghi a Palazzo Chigi: Maserati in dote al governo. E tanti saluti alla transizione ecologica
Politica / Scompaiono i virologi, svanisce la pandemia. In campagna elettorale non c’è traccia del Covid
Politica / Calenda su Berlusconi: “Il Cavaliere non è in sé, non va eletto”