Covid ultime 24h
casi +19.644
deceduti +151
tamponi +177.669
terapie intensive +79

Salvini paragona il centro di Napoli a un campo rom | VIDEO

Il leader della Lega attacca il sindaco partenopeo, ma anche quello di Roma Virginia Raggi definita ironicamente "un genio"

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 19 Feb. 2020 alle 11:01 Aggiornato il 19 Feb. 2020 alle 11:07
2.9k

Salvini paragona il centro di Napoli a un campo rom | VIDEO

Nel corso di un comizio che Matteo Salvini ha tenuto all’interno del Teatro Augusteo di Napoli, il leader della Lega ha paragonato la città partenopea a un campo rom.

L’ex ministro dell’Interno si è recato all’ombra del Vesuvio in vista delle elezioni regionali che si terranno in Campania in primavera.

“Ho fatto un giro in centro a Napoli – ha affermato Salvini dal palco dell’Augusteo – sembrava un campo rom”.

“Materassi, immondizia, sporcizia, gente che pisciava per strada alle 3 del pomeriggio” ha continuato il leader del Carroccio.

“E secondo i centri sociali il problema è Salvini”.

Salvini, poi, ha affrontato il tema della sanità, tornando anche sulle sue dichiarazioni, che hanno suscitato polemiche e indignazione, sull’aborto.

“Mi hanno attaccato perché ho osato dire quello che vedono tutti, cioè che qualcuno prende il pronto soccorso come l’anticamere di camera sua portando via il diritto alla salute di chi ha davvero qualche problema”.

“De Luca è simpatico e divertente, peccato che sia il governatore della Campania. Sarebbe affascinante discuterci al bar o in trattoria” ha dichiarato Salvini che poi ha attaccato sia il sindaco di Napoli De Magistris che quello di Roma, Virginia Raggi, definita ironicamente “un genio”.

“A Roma una fermata della metropolitana è stata chiusa per 300 giorni per una scala mobile” ha incalzato Salvini quando “In Cina hanno fatto un ospedale in una settimana”.

“Tra Raggi e De Magistris non so chi sia meglio” ha poi dichiarato l’ex ministro dell’Interno nel corso del suo intervento.

La campagna elettorale per le regionali della Campania è già in corso, quella per le comunali di Roma e Napoli, dove si vota nel 2021, è appena iniziata.

Leggi anche:

Salvini, usa me se vuoi fare propaganda sull’aborto (di Selvaggia Lucarelli)

Sardine a Napoli, Mattia Santori contestato da precari e disoccupati. Lui se ne va | VIDEO

2.9k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.