Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:55
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Salvini attacca Di Maio: “Partorisce piani di pace che durano 3 minuti”

Immagine di copertina
Credit: ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Salvini attacca Di Maio: “Partorisce piani di pace che durano 3 minuti”

“Mi sono fatto carico delle assenze altrui”. Dopo le polemiche per il viaggio a Mosca, poi sospeso, e giorni di silenzio, Matteo Salvini passa all’attacco e lancia pesanti bordate contro gli alleati di governo. “Se io riesco a portare un elemento in più a Draghi ho fatto il mio lavoro. Se la diplomazia italiana è in mano al ministro Di Maio che partorisce piani di pace che durano tre minuti e poi vengono cestinati o che insulta le parti in conflitto… Ripeto mi son fatto carico delle assenze altrui”, ha detto oggi il segretario della Lega, dopo alcuni tweet in cui stamattina aveva detto di lavorare alla pace “alla luce del sole” a differenza di colleghi che “non muovono un dito” per arrivare alla pace “preferendo parlare di armi e guerra”.

Ai giornalisti, Salvini ha confermato di non avere fiducia nel ministro degli Esteri pentastellato e di guardare invece al capo del governo per una possibile soluzione al conflitto in Ucraina. “Draghi è il mio presidente del Consiglio, gli affido la via della pace, a meno che l’Italia non sia in guerra con la Russia, cosa che ad oggi non mi sembra. Se Letta e Di Maio arrivano al mio stesso risultato prima di me sono contento. Mi sembra che non stiano facendo nulla”, ha detto il leader della Lega, oggetto di forti critiche dopo la notizia dell’imminente viaggio a Mosca, organizzato all’insaputa dello stesso governo.

Durante il fine settimana Di Maio aveva invitato Salvini a mostrare maggiore “prudenza” su un tema “complesso” come la guerra in Ucraina, che non è un argomento “da tour estivo”, sottolineando che a parlare con Vladimir Putin dovrebbe essere il presidente del Consiglio. “L’importante è che siano rapporti trasparenti”, ha osservato ieri lo stesso Draghi.

“Il ministro degli Esteri italiano Di Maio ha partorito un ipotetico piano di pace senza padri né madri, disconosciuto da tutti, che è stato cestinato”, ha detto oggi Salvini. “Io non faccio il ministro degli Esteri, molto umilmente ho cercato di aiutare. Visto che parlare di pace e di dialogo soprattutto a sinistra terrorizza io sto andando avanti ad ascoltare e a dialogare”, ha aggiunto, commentando anche l’inchiesta aperta dal Copasir sul suo consulente diplomatico Antonio Capuano, che avrebbe organizzato la visita con l’ambasciata russa. “Non ho ricevuto convocazioni, ma mi sembra di

una gravità assoluta. Aspetto che mi chiamino. Io ritengo di una gravità assoluta entrare nel merito di impegni volti alla pace”, ha detto. “Se un capo di partito non incontra gente per arrivare alla pace è un fallito”, ha aggiunto Salvini, prima di sottolineare sui suoi canali social che il suo obiettivo è “portare la mia piccola parola di pace, per salvare vite” in Ucraina e “posti di lavoro in Italia”. “Basta con questo fango a reti unificate, non faccio niente né per soldi né per interessi personali. Se devo andar in vacanza non vado a Mosca”, ha detto in una diretta. “L’interesse nazionale italiano prevede la pace, non la guerra e altre armi”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Politica / Pier Silvio Berlusconi: "L'aeroporto intitolato a mio padre? Non mi sono piaciute le modalità"
Politica / Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento europeo
Ti potrebbe interessare
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Politica / Pier Silvio Berlusconi: "L'aeroporto intitolato a mio padre? Non mi sono piaciute le modalità"
Politica / Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento europeo
Politica / “Sono il civile De Luca”: la nuova gelida stretta di mano tra Meloni e il governatore
Politica / Luca Zaia: “Armi a Kiev? È giunto il tempo della diplomazia”
Politica / La stoccata di Geppi Cucciari al ministro Sangiuliano e a TeleMeloni: “Applaudite, qua non possiamo coprire i fischi”
Politica / Il ministro Sangiuliano contestato, ma su Rai 1 i fischi si trasformano in applausi: i video a confronto
Politica / Il monito di Mattarella contro la "democrazia della maggioranza”
Politica / Città contro campagna e il fattore banlieues: la mappa del voto in Francia
Politica / La lettera di Meloni a FdI: “Noi abbiamo fatto i conti con il fascismo, non c’è spazio per i nostalgici”