Me

Elezioni europee, i risultati in Italia: Trionfo della Lega, M5s crolla sotto il 17 per cento. Pd secondo partito

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 27 Mag. 2019 alle 07:13 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:57
Immagine di copertina

Risultati elezioni europee Italia 2019 | Chi ha vinto | Europee 26 maggio | Parlamento europeo | Seggi 

Risultati elezioni europee Italia – Domenica 26 maggio 2019 i cittadini italiani sono andati a votare alle Elezioni Europee 2019, per eleggere i propri rappresentati al Parlamento europeo. 

– SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

Fin dagli exit poll è apparsa chiara la vittoria della Lega, con oltre il 34 per cento dei voti. A differenza di quanto previsto dagli ultimi sondaggi, il Partito democratico si è aggiudicato il secondo posto, con il 22 per cento superando di misura il Movimento Cinque Stelle. Clamorosa la debacle dei grillini, che in poco più di un anno, dalle Politiche 2018, perdono oltre 15 punti percentuali e finiscono al meno del 17 per cento.

Chi ha vinto le Elezioni Europee 2019 in Italia? Tutti i Paesi, Italia compresa, hanno iniziato lo spoglio dei voti alle ore 23.00 del 26 maggio, in modo da rendere lo scrutinio una procedura simultanea in tutta l’Unione.

Gli scrutini delle 61.576 sezioni italiane si sono conclusi nella mattina del 27 maggio 2019. Solo 5 partiti hanno superato la soglia di sbarramento del 4 per cento, prevista dalla legge elettorale per le europee: Lega, Pd, M5s, Forza Italia e Fratelli d’Italia.

Crolla anche Forza Italia, con la peggiore performance della sua storia. Il partito di Silvio Berlusconi non arriva a supera neanche il 10 per cento,

Fratelli d’Italia entra in Parlamento europeo per la prima volta.

Risultati elezioni europee Italia 2019 | I risultati ufficiali

Di seguito tutti i risultati Elezioni Europee 2019 Italia nel dettaglio:

• Lega: 34,33 per cento
• Partito democratico: 22,69 per cento
• Movimento Cinque Stelle: 17,07 per cento
• Forza Italia: 8,79 per cento
• Fratelli d’Italia: 6,46 per cento
• +Europa: 3,09 per cento
• Europa Verde: 2,29 per cento
• Partito Comunista: 0,88 per cento
• Partito animalista: 0,6 per cento
• Svp: 0,53 per cento
• Popolo della famiglia: 0,43 per cento
• CasaPound: 0,33 per cento
• Popolari per l’Italia: 0,3 per cento
• Partito Pirata: 0,23 per cento
• Forza Nuova: 0,15 per cento
• Autonomie per l’Europa: 0,07 per cento

Risultati elezioni europee Italia 2019 | La suddivisione dei seggi

Qui di seguito un grafico che mostra quali sono i seggi di ciascun partito e qual è il gruppo politico di appartenenza. A questo link abbiamo spiegato com’è cambiata la distribuzione dei seggi italiani dal 2014 a oggi:

I 73 seggi, che diventeranno 76 dopo che il Regno Unito sarà uscito dalla Ue, sono divisi tra le 5 circoscrizioni italiane:

20 alla circoscrizione Nord-Ovest

15 alla circoscrizione Nord-Est

15 alla circoscrizione Centro

18 alla circoscrizione Sud

8 alla circoscrizione Isole

L’attuale legge elettorale prevede un sistema proporzionale puro: al numero dei voti corrisponde un numero di seggi.

Accedono al riparto dei seggi su base proporzionale solo le liste che hanno preso almeno il 4 per cento dei voti su base nazionale.

Il riparto dei seggi avviene su base nazionale. Una volta appurato quanti seggi spettano a ciascuna lista, si assegnano i seggi ai candidati che hanno ottenuto il maggior numero di preferenze su base circoscrizionale. Ciascun elettore infatti, oltre a votare la lista, ha la possibilità di esprimere 3 preferenze.

Qui una mappa che mostra com’è cambiata l’Italia con i risultati elezioni europee Italia 2019:

Salvini Europee
La mappa dell’Italia di Salvini.

Risultati elezioni europee Italia 2019 | Le elezioni del parlamento Ue

I cittadini italiani che sono andati a votare hanno scelto i deputati che andranno a comporre il Parlamento europeo per i prossimi cinque anni e rappresenteranno i loro interessi nei confronti della Ue.

Il numero degli eurodeputati di uno stato membro è calcolato in base alla sua popolazione: si va da un minimo di 6 deputati (Cipro, Estonia, Lussemburgo e Malta) a un massimo di 96 deputati (Germania) per ciascuno stato.

In tutto gli eurodeputati saranno 751. Il numero sarebbe dovuto scendere a 705, ma la Brexit è stata rimandata (qui abbiamo spiegato cosa succederà quando il Regno Unito lascerà la Ue).

I deputati italiani eletti alle elezioni europee 2019 occuperanno 73 seggi, che diventeranno 76 dopo che il Regno Unito uscirà dalla Ue.

L’editoriale di Giulio Gambino: L’Italia del Capitano

Qui i risultati delle Elezioni europee, paese per paese