Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:24
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Roma, l’endorsement di Beppe Grillo alla ricandidatura di Raggi

Immagine di copertina

Ieri, lunedì 10 agosto, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha annunciato che alle elezioni comunali del 2021 si ricandiderà per la carica di primo cittadino. A poco più di 12 ore dall’annuncio, è arrivato anche l’atteso endorsement di Beppe Grillo che ha utilizzato un’espressione tipicamente romana per esprimere il suo supporto: “Daje”. Il fondatore del Movimento si limita infatti a pubblicare un post con una foto in cui lui abbraccia la sindaca di Roma e senza altri commenti la incita con questo incoraggiamento a correre.

La sindaca pentastellata, in carica dal 2016, correrà dunque per il secondo mandato. Come anticipato nelle scorse settimane da TPI a spingere per la ricandidatura di Raggi sarebbe stata l’ala dei “veterani” dei Cinque Stelle capitolini. Il vicesegretario del Pd Andrea Orlando ha commentato la ricandidatura di Virginia Raggi su Twitter: “La Raggi ha annunciato la sua ricandidatura promuovendo il suo operato. Nulla di personale ma noi diamo un altro giudizio. Roma merita di più  e qualcosa di molto diverso da questi questi anni. Per questo il Pd lavora per costruire un progetto alternativo”.  La mossa della sindaca e il commento del vicesegretario dem, quindi, hanno di fatto sancito la parola fine all’ipotesi di alleanza Pd – M5S alle comunali di Roma.
Ti potrebbe interessare
Politica / Quirinale, l’ultima trovata del Partito democratico: nominare Draghi senatore a vita
Politica / Cop27 Egitto, Cingolani: “Pensando a Zaki e Regeni per me grosso problema partecipare “
Politica / Conte: “Mi candiderò a Politiche. Entrerò in Parlamento dalla porta principale”
Ti potrebbe interessare
Politica / Quirinale, l’ultima trovata del Partito democratico: nominare Draghi senatore a vita
Politica / Cop27 Egitto, Cingolani: “Pensando a Zaki e Regeni per me grosso problema partecipare “
Politica / Conte: “Mi candiderò a Politiche. Entrerò in Parlamento dalla porta principale”
Politica / Berlusconi strizza l’occhio al M5S: “Ha dato voce a disagio reale che merita rispetto”
Politica / I sindacati si spaccano: Cgil e Uil proclamano lo sciopero generale, la Cisl non aderisce
Opinioni / Il PD è davvero pronto a un bagno di sangue in nome di Giuseppe Conte? (di S. Mentana)
Politica / Calenda pronto a sfidare Conte nel collegio di Roma 1: “I 5 Stelle hanno devastato la Capitale”
Politica / Renzi: “Se il Pd candida Conte a Roma lo farà senza di noi. È un seggio parlamentare, non un banco a rotelle”
Politica / Monti: “Gli italiani? Hanno uno scarso livello di preparazione. Mia frase sull’informazione e il Covid infelice”
Politica / Quirinale, stop di Forza Italia a Draghi: “Se va al Colle si vota”. Ipotesi Cartabia prima donna premier