Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Procedura infrazione, Oettinger: “Decisione commissione su Italia tardiva”

Immagine di copertina

Procedura infrazione, Oettinger (Ue): “Su Italia commissione deciso tardi” 

Procedura infrazione dichiarazioni Oettinger – Sulla procedura di infrazione nei confronti dell’Italia per debito eccessivo, la Commissione europea ha deciso troppo tardi.

Lo dichiara il politico tedesco Guenther Oettinger, commissario europeo per il Bilancio, in un’intervista al settimanale economico Wirtschaftswoche.

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLA PROCEDURA DI INFRAZIONE

Oettinger ha criticato i suoi colleghi e fatto anche mea culpa per aver ritardato troppo le decisione sull’Italia.

“Avremmo dovuto intervenire prima in alcuni paesi dell’Eurozona perché il nuovo indebitamento è aumentato troppo. Ora per l’Italia è troppo tardi”,

Secondo Oettinger, infatti, i procedimenti con i Primi ministri europeisti Matteo Renzi e Paolo Gentiloni sono stati rinviati perché elezioni erano pendenti.

Il tedesco aveva già parlato alla stampa in mattinata dichiarando che la procedura nei confronti dell’Italia era pressoché inevitabile.

Oettinger, infatti, aveva detto che l’Italia non poteva rappresentare un rischio per l’intera Eurozona e che il governo italiano si sarebbe dovuto prendere la responsabilità di questo.

Il commissario europeo per il Bilancio lo scorso anno era salito alla ribalta della cronaca per via di una frase a lui attribuita, che poi si era rivelata una bufala.

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLA PROCEDURA
Ti potrebbe interessare
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Esteri / Chi sono i tre italiani rapiti in Mali: Rocco Langone, Maria Caivano e il figlio Giovanni
Cultura / In Bielorussia il governo vieta il romanzo “1984” di George Orwell
Ti potrebbe interessare
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Esteri / Chi sono i tre italiani rapiti in Mali: Rocco Langone, Maria Caivano e il figlio Giovanni
Cultura / In Bielorussia il governo vieta il romanzo “1984” di George Orwell
Esteri / “Putin circondato dai medici, curato anche tra una riunione e l’altra”: le nuove voci sul suo stato di salute
Esteri / Sharm El Sheikh, bimba abruzzese di 13 mesi cade dal balcone e muore
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Nessun negoziato senza scambio di soldati dell'Azovstal". La Russia vieta l'ingresso a Biden
Esteri / I video dell’esecuzione dei civili a Bucha: le nuove prove pubblicate dal New York Times
Economia / Il paradosso delle sanzioni: dall’invasione l’Italia ha quadruplicato le importazioni di petrolio russo
Esteri / Sfida sui ghiacci: la guerra dell’Artico tra Nato e Russia
Esteri / La figlia di Putin sta con uno Zelensky: la relazione segreta di Katerina con il coreografo Igor