Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Conte: “Farò di tutto per evitare la procedura di infrazione europea”

Immagine di copertina

Il premier Giuseppe Conte: farò di tutto per evitare la procedura infrazione 

Procedura infrazione dichiarazioni Conte – Nel giorno in cui è stata confermata la procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia da parte della UE, il premier Giuseppe Conte ostenta sicurezza.

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLA PROCEDURA DI INFRAZIONE

Interpellato sull’argomento dai giornalisti nel punto stampa allestito al Melia Palace Hotel di Hanoi, in Vietnam, dove il premier si trova in visita, il presidente del Consiglio ha dichiarato che: “farà di tutto per evitare la procedura di infrazione da parte della Commissione Europea”.

Conte, inoltre, ha spiegato che dal monitoraggio dei conti italiani vi sono margini per reagire alla congiuntura economica in questo primo semestre non favorevolissima.

Il premier, infatti, ha dichiarato che nel 2019 si stanno verificando entrate tributarie e contributive, e anche non contributive, maggiori rispetto a quelle stimate.

Conte ha anche detto che l’Italia e che il Governo italiano dovrà impegnarsi per cambiare le regole all’interno della UE, dal momento che quelle vigenti sono ormai datate.

Tuttavia questo non significa che le regole attuali non vadano rispettate, anzi.

Tornando alla politica interna, poi, il presidente del Consiglio si è detto contento che sullo sblocca cantieri si sia trovata la convergenza.

Conte ha infatti ringraziato: “gli amici della Lega e, ovviamente, del Movimento 5 Stelle perché hanno lavorato con senso di responsabilità tutti, si è trovata una soluzione tecnica condivisibile che scaccia un’incertezza normativa”.

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLA PROCEDURA

Ue, il testo della lettera inviata dalla Commissione Ue all’Italia sull’eccesso di debito

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza