Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Povia contro il Ddl Zan: “È una dittatura. Fedez vergognati. Parlo perché ho scritto ‘I bambini fanno oh'”

Povia contro Fedez e il Ddl Zan

“Se passa il Ddl Zan è l’inizio di una nuova dittatura. Fedez, ti devi vergognare a dare spazio a questa gente. Zan, lei si deve vergognare a proporre una legge che imporrà i genitori di accompagnare i bambini nell’altro sesso perché si percepiscono opposti al loro sesso di nascita”. Così il cantautore Povia torna a parlare della proposta di legge contro l’omotransfobia in un video su YouTube.

Povia per spiegare perché, secondo lui, il Ddl Zan potrebbe danneggiare la salute mentale dei bambini tira in ballo Gramsci, Togliatti, Hegel, Marx che non si sarebbero “mai sognati di violare la mente dei bambini“. E aggiunge: “Io posso parlare perché ho scritto ‘I bambini fanno oh’”. E conclude paragonando le sue parole a quelle di Gaber che scrisse: “Non insegnate ai bambini la vostra morale malata e le vostre illusioni sociali”.

Sempre a proposito del Ddl Zan lo scorso maggio Povia aveva detto: “Il ddl Zan non serve, in Italia abbiamo già leggi solide che tutelano tutti. Nel 2013 a Napoli fu picchiato un ragazzo gay, sapete quanti anni di galera hanno dato agli aggressori applicando la legge più l’aggravante? 10 anni!. Abbiamo 200mila leggi in Italia, di che stiamo parlando?”.

Leggi anche: 1. La verità è che Fedez del ddl Zan non sa nulla (di Selvaggia Lucarelli); // 2. Ddl Zan, cos’è l’identità di genere e come funziona all’estero

Ti potrebbe interessare
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Politica / Pier Silvio Berlusconi: "L'aeroporto intitolato a mio padre? Non mi sono piaciute le modalità"
Politica / Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento europeo
Ti potrebbe interessare
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Politica / Pier Silvio Berlusconi: "L'aeroporto intitolato a mio padre? Non mi sono piaciute le modalità"
Politica / Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento europeo
Politica / “Sono il civile De Luca”: la nuova gelida stretta di mano tra Meloni e il governatore
Politica / Luca Zaia: “Armi a Kiev? È giunto il tempo della diplomazia”
Politica / La stoccata di Geppi Cucciari al ministro Sangiuliano e a TeleMeloni: “Applaudite, qua non possiamo coprire i fischi”
Politica / Il ministro Sangiuliano contestato, ma su Rai 1 i fischi si trasformano in applausi: i video a confronto
Politica / Il monito di Mattarella contro la "democrazia della maggioranza”
Politica / Città contro campagna e il fattore banlieues: la mappa del voto in Francia
Politica / La lettera di Meloni a FdI: “Noi abbiamo fatto i conti con il fascismo, non c’è spazio per i nostalgici”