Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:08
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Il Pd vuole candidare Eugenio Giani alle elezioni regionali in Toscana nel 2020

Immagine di copertina

Pd, Eugenio Giani candidato Toscana

Il Partito democratico ha proposto il nome di Eugenio Giani come candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Toscana. Le elezioni si terranno nella primavera 2020, ma non c’è ancora una data ufficiale.

“Il Partito Democratico della Toscana ha dimostrato, proponendo all’unanimità, alla coalizione di centro sinistra, Eugenio Giani come candidato alle presidenza della Regione, quanto sia decisivo per il partito il valore dell’unità. Ora al lavoro per battere con le idee la destra e per sostenere la Toscana, i suoi cittadini, il sistema delle imprese della regione nelle sfide future”, ha detto il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti.

Giani ha iniziato la sua carriera politica nel 1990 con l’elezione al Consiglio comunale di Firenze. È stato più volte assessore (Mobilità, Lavori Pubblici, Sport, Tradizioni popolari fiorentine, Toponomastica, Relazioni internazionali e Cultura. È stato anche presidente del Consiglio comunale di Firenze.

In passato ha ricoperto gli incarichi di Presidente del Museo Stibbert, presidente dell’associazione “Museo dei Ragazzi”, presidente della Federazione Regionale dei Giochi Storici; Presidente della Società Dantesca Italiana, Presidente Del Museo Casa di Dante e Presidente degli Amici dei Musei.

Dopo la lunga esperienza al Comune di Firenze, è stato eletto in Consiglio Regionale nel marzo 2010 e poi rieletto nelle elezioni del 2015. Dal 25 giugno 2015 è Presidente del Consiglio Regionale della Toscana. Fa parte del gruppo Partito Democratico. Classe 1959, è laureato in Giurisprudenza all’Università di Firenze ed è autore di numerosi libri e saggi.

Ti potrebbe interessare
Opinioni / Calenda, Renzi e la vile tattica degli attacchi (personali) a Bettini
Politica / Calabria: Pd, M5S e Leu candidano Maria Ventura, l’imprenditrice attivista Unicef
Politica / Amici, parenti e sconfitti delle regionali: così in Calabria si spartiscono le poltrone per gli enti pubblici
Ti potrebbe interessare
Opinioni / Calenda, Renzi e la vile tattica degli attacchi (personali) a Bettini
Politica / Calabria: Pd, M5S e Leu candidano Maria Ventura, l’imprenditrice attivista Unicef
Politica / Amici, parenti e sconfitti delle regionali: così in Calabria si spartiscono le poltrone per gli enti pubblici
Politica / Eurodeputata Pd minacciata dagli antiabortisti con un feto di plastica: “Schiaffo a tutte le donne “
Politica / Sindacalista morto, Draghi: "Addolorato, si faccia luce"
Politica / Marino a TPI: “Il Pd ha offeso Roma mandandomi via. Anche Gualtieri doveva chiedere scusa”
Politica / Lettera a TPI: “Conte non rispecchia la base del M5S”
Politica / M5s, ora Grillo teme Conte: l’ex premier può “soffiargli” il partito
Politica / “Telefonate ad alta tensione con Draghi”: Conte vuole minare la leadership del premier
Politica / Zaki, Salvini: “Lavoro con le autorità del Cairo per soluzione, da Letta cittadinanza spot”