Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Europee, il leader del Partito Pirata: “Mi candido per l’internet libero”

Immagine di copertina
Luigi Gubello

Partito Pirata Europee 2019 – “Noi del Partito Pirata puntiamo a superare il 4 per cento. La prima cosa che farei, da eletto, è puntare l’attenzione sul copyright, per avere internet più libero possibile”. Così Luigi Gubello, candidato capolista del Partito Pirata alle europee 2019, in un’intervista al programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora.

A chi lo definisce hacker Gubello risponde: “La definizione mi piace, è positiva, ma non credo di avere le competenze”.

Il conduttore ha chiesto all’esponente del Partito Pirata: È vero che ha hackerato la piattaforma 5S Rousseau?”. La sua risposta: “Ho solo segnalato una problematica allo staff, solo per avvisarli del rischio che correvano loro e i loro utenti. Mi hanno risposto e mi hanno chiesto se conoscevo altre problematiche”.

Il Partito Pirata Italiano è stato fondato nel 2006 sullo stampo di quello svedese. È la prima volta che si presenta in Italia alle elezioni europee con una propria lista.

“I partiti Pirata di tutta Europa hanno concordato insieme il programma per le europee – ha dichiarato Alessandro Ciofini, candidato che ha depositato la lista – In Italia siamo l’unico partito veramente della conoscenza a trazione tecnologica, fondato sull’importanza dei diritti civili a tutto tondo, e su diritti digitali”.

Secondo ‘i pirati’, “la conoscenza ha bisogno di libertà e quindi siamo contro ogni forma di censura nella società e su internet”.

Sondaggi europee 2019: le proiezioni del parlamento Ue al 2 maggio 2019 | A questo link tutti gli aggiornamenti sugli ultimi sondaggi politici elettorali che interessano l’Italia. Qui invece tutte le ultime news che riguardano le elezioni europee 2019.

Ti potrebbe interessare
Politica / La stoccata di Geppi Cucciari al ministro Sangiuliano e a TeleMeloni: “Applaudite, qua non possiamo coprire i fischi”
Politica / Il ministro Sangiuliano contestato, ma su Rai 1 i fischi si trasformano in applausi: i video a confronto
Politica / Il monito di Mattarella contro la "democrazia della maggioranza”
Ti potrebbe interessare
Politica / La stoccata di Geppi Cucciari al ministro Sangiuliano e a TeleMeloni: “Applaudite, qua non possiamo coprire i fischi”
Politica / Il ministro Sangiuliano contestato, ma su Rai 1 i fischi si trasformano in applausi: i video a confronto
Politica / Il monito di Mattarella contro la "democrazia della maggioranza”
Politica / Città contro campagna e il fattore banlieues: la mappa del voto in Francia
Politica / La lettera di Meloni a FdI: “Noi abbiamo fatto i conti con il fascismo, non c’è spazio per i nostalgici”
Politica / La lettera del ministro Sangiuliano: “Liliana Segre ha ragione sull’antisemitismo”
Opinioni / M5S: tre consigli a Giuseppe Conte
Politica / Ue, le destre non sono tutte uguali ma ora anche il Ppe può radicalizzarsi
Politica / “L’Italia tra neoliberismo e svolta autoritaria”: colloquio con Nadia Urbinati e Fabrizio Barca
Opinioni / La nuova destra di Giorgia Meloni è fondata sull’ambiguità