Covid ultime 24h
casi + 9.789
deceduti +358
tamponi +190.635
terapie intensive +8

Il premier ungherese Orban scrive a Meloni: “Continuiamo a collaborare, insieme per valori e buon senso”

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 26 Feb. 2021 alle 08:53 Aggiornato il 26 Feb. 2021 alle 08:58
654
Immagine di copertina

“Vorrei cogliere l’occasione in questo periodo difficile per ribadire la nostra disponibilità a cooperare con lei e il suo partito. Dopo aver passato sedici anni all’opposizione, ho imparato che la vittoria non è mai definitiva e la sconfitta non è mai fatale. Conta una cosa sola: se siamo pronti a continuare la lotta. A tal proposito servono compagni di battaglia affidabili che abbiano una visione comune del mondo e diano risposte simili alle sfide dei nostri tempi”. Lo scrive il premier ungherese, Viktor Orbán, in una lettera a Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia.

“Auspico che la cooperazione tra Fidesz–Alleanza civica ungherese e Fratelli d’Italia continuerà anche in futuro e che riusciremo a mantenere le nostre relazioni di amicizia basate sulla politica del buon senso, sui valori cristiani e conservatori”, scrive Orbán nella lettera resa nota dall’ufficio stampa di FdI.

Il premier ungherese, infine, conclude la sua lettera con un plauso di incoraggiamento alla sua alleata: “Le auguro molta forza per fronteggiare le sfide che si prospettano e tanto successo e buona salute nell’affrontare i suoi impegni carichi di responsabilità”. Non è la prima volta che Viktor Orban scrive a Giorgia Meloni. Lo scorso ottobre, in un’altra lettera, il premier ungherese si era congratulato con la leader di Fratelli d’Italia per gli ottimi risultati ottenuti alle elezioni regionali ma, soprattutto, per l’elezione alla guida dei Conservatori e Riformisti.

Leggi anche: Meloni a TPI: “Fratelli d’Italia vola perché dice cose chiare, il mio modello è Orban”

654
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.