Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:56
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Rai, il piano di Fuortes e Draghi per rinviare il risiko delle direzioni a dopo le amministrative

Immagine di copertina

Per la serie fidarsi è bene non fidarsi è meglio. Già, perché il neo amministratore delegato della Rai, Carlo Fuortes, ha fatto sapere che preferirebbe rinviare a dopo le elezioni amministrative il risiko voluto da Mario Draghi per accontentare i Partiti e convincerli a votare per Marinella Soldi come presidente di Viale Mazzini.

Tradotto significa che se passasse questa linea se ne riparlerebbe – se tutto va bene –  a novembre. Certamente non un buon viatico per le richieste dei Partiti che dovrebbero così votare domani per Marinella Soldi a scatola chiusa o per meglio dire sulla fiducia.

Altro che “dare moneta vedere cammello”. Tanto più che dopo l’estate il Paese potrebbe ritrovarsi nel pieno della variante Delta e quindi a tutto si penserà fuorché alle direzioni di viale Mazzini.

Tra l’altro in queste ultime ore sta crescendo l’insoddisfazione da parte di Silvio Berlusconi per come Forza Italia ha gestito l’operazione Simona Agnes e malumori sono sorti anche in casa Lega, precisamente dalle parti di Giancarlo Giorgetti che non ha affatto gradito la rottura con Fratelli d’Italia voluta da Matteo Salvini: “Si è dato alla Meloni un pretesto per rompere l’alleanza di Centrodestra e lei non aspettava altro, convinta che in questa fase ha tutto da guadagnare a stare lontana da Salvini“, si è lamentato Berlusconi con i fedelissimi.

Senza contare che c’è un’altra preoccupazione che assilla il Cavaliere in queste ore: Forza Italia con tutte queste voci sul tentativo di affossare Marinella Soldi ha fatto innervosire Mario Draghi, dando il segno di essere alleati inaffidabili e opportunisti. Proprio quello che non vuole il Cav.

Ti potrebbe interessare
Politica / Quirinale, Salvini: “Casellati non ha bisogno di essere candidata”
Politica / Quirinale, Letta al centrodestra: “Chiudiamoci in una stanza a pane e acqua per trovare una soluzione”
Politica / Elezione presidente della Repubblica 2022, iniziato il terzo scrutinio: Pd-M5s-Leu verso scheda bianca
Ti potrebbe interessare
Politica / Quirinale, Salvini: “Casellati non ha bisogno di essere candidata”
Politica / Quirinale, Letta al centrodestra: “Chiudiamoci in una stanza a pane e acqua per trovare una soluzione”
Politica / Elezione presidente della Repubblica 2022, iniziato il terzo scrutinio: Pd-M5s-Leu verso scheda bianca
Politica / RETROSCENA TPI – Renzi pronto a far eleggere Casellati in cambio della Presidenza del Senato
Politica / Elezione presidente della Repubblica: chi è Renzo Tondo
Politica / Elezione presidente della Repubblica: chi è Roberto Cassinelli
Politica / Elezione presidente della Repubblica: il centrodestra propone i nomi di Pera, Moratti e Nordio
Politica / Quirinale, Letta preoccupato per le trattative: “Rischiamo di perdere Draghi anche a Palazzo Chigi”
Politica / Chi è Paolo Maddalena, l’ex giudice che ha ottenuto più voti alla prima tornata per il Quirinale
Politica / Quirinale, nuova fumata nera con 527 schede bianche, 39 voti a Maddalena e Mattarella. Il centrodestra propone Pera, Moratti e Nordio, no del centrosinistra. Letta: "Chiudiamoci in una stanza e troviamo una soluzione"