Covid ultime 24h
casi +23.225
deceduti +993
tamponi +226.729
terapie intensive -19

Misure anti-Covid, Fontana: “No a lockdown locali, servono misure uniformi per tutto il Paese”

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 1 Nov. 2020 alle 16:34
796
Immagine di copertina

Misure anti-Covid, Fontana: “No a lockdown locali, servono misure uniformi”

Nel corso dell’incontro tra Regioni e governo per decidere le misure anti-Covid da intraprendere nel prossimo Dpcm, il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, si è detto contrario a lockdown locali, chiedendo all’esecutivo di adottare “misure uniformi” in tutto il Paese. Durante la riunione, il presidente della Regione Lombardia avrebbe espresso la sua contrarietà a misure restrittive locali dichiarando: “Il lockdown è l’unica misura che si è dimostrata efficace, se possiamo andare avanti con altre misure non determinanti procediamo, ma se i tecnici ci dicono che l’unica alternativa è il lockdown facciamolo, ma no a un lockdown territoriale perché se fermiamo Milano si ferma la Lombardia”.

Un concetto successivamente ribadito anche sul suo profilo Facebook: “La diffusione del virus è uniforme in tutto il Paese. Le differenze riguardano l’ampiezza del tracciamento che varia da regione a regione. È evidente che, una volta verificato l’impatto delle misure già adottate sulle curve del contagio, ulteriori azioni di contrasto al virus dovranno a loro volta essere uniformi. Una serie di interventi territorio per territorio, polverizzati e non omogenei, sarebbero probabilmente inefficaci e anche incomprensibili ai cittadini, che già oggi sono disorientati. Questo è il senso della discussione di stamattina fra regioni, Anci, Upi con il governo. Le istituzioni, a partire dal governo, devono dare segnali coerenti, forti e credibili. Le Regioni sono, come sempre, pronte a collaborare”.

Leggi anche: 1. Covid, domani il nuovo Dpcm: verso lo stop agli spostamenti tra Regioni e lockdown locali / 2. Covid, Rieti: radiografie ai pazienti nel parcheggio dell’ospedale: immagini shock / 3. Covid, in Liguria ieri 25 morti: “Ma 22 erano anziani e non indispensabili alla produttività del Paese”. Disse Giovanni Toti, governatore della seconda Regione più anziana d’Europa

4. L’inganno dei tamponi: 5 milioni di euro al giorno per 200mila test, c’è a chi conviene tutto questo. Intervista a Crisanti / 5. Covid, Conte: “Numeri preoccupanti, stiamo valutando se intervenire ancora” / 6. Coronavirus, torna l’incubo lockdown: ecco quali sono le Regioni e le città più a rischio

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

796
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.