Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:13
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Provenzano a TPI: “Per queste elezioni regionali le Sardine sono state meno determinanti”

 

Provenzano a TPI: “Per queste elezioni regionali le Sardine sono state meno determinanti”

Il ministro per il Sud e la coesione territoriale Giuseppe Provenzano parla a TPI in un’intervista video condotta dal direttore Giulio Gambino. Un colloquio di 30 minuti sui fondi Ue, sulla  questione meridionale e sul futuro di questo governo. Sul Movimento delle Sardine il ministro ha detto: “Per queste elezioni regionali le Sardine sono state meno determinanti rispetto all’Emilia Romagna la volta scorsa. Se mi chiede di chi è il merito per queste regionali tra Pd e Sardine, le rispondo che il merito è dei cittadini. Anche se le Sardine vorrebbero vedersi riconosciuto questo risultato”.

La lettera di Zingaretti a Mattia Santori su TPI “testimonia una fatica e un grande lavoro interno al Partito Democratico. Non solo siamo ritornati centrali, ma siamo stati un argine alla destra. Il movimento delle Sardine è stato fondamentale per capire che c’è un’Italia, fuori dal Pd, che ha un grande bisogno di una rappresentanza e buona politica. Lo vedo sui territori, che associazioni e iniziative dal basso si prendono carico della politica. Ecco, è con loro che dobbiamo riprendere contatti”.

“Io con le Sardine ci ho dialogato molte volte. E non solo con i leader, anche con la base. Non so cosa devono fare loro nel loro futuro, so solo che il Pd deve ricominciare ad essere inclusivo con queste fette di cittadinanza attiva che è pronta a partecipare”, ha concluso Provenzano.

Di seguito l’intervista-video completa:

 

Leggi anche: 1. Il Sud paga gli egoismi del Nord che azzoppa l’Italia. Derubati di 60 miliardi l’anno / 2. E se il focolaio fosse stato al sud, la Lombardia avrebbe chiuso tutto?  3Il Coronavirus in Italia: perché il Nord è più colpito del Centro-Sud

Ti potrebbe interessare
Politica / Parte la raccolta firme per il Referendum sull'abrogazione parziale della legge elettorale Rosatellum
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Politica / Pier Silvio Berlusconi: "L'aeroporto intitolato a mio padre? Non mi sono piaciute le modalità"
Ti potrebbe interessare
Politica / Parte la raccolta firme per il Referendum sull'abrogazione parziale della legge elettorale Rosatellum
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Politica / Pier Silvio Berlusconi: "L'aeroporto intitolato a mio padre? Non mi sono piaciute le modalità"
Politica / Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento europeo
Politica / “Sono il civile De Luca”: la nuova gelida stretta di mano tra Meloni e il governatore
Politica / Luca Zaia: “Armi a Kiev? È giunto il tempo della diplomazia”
Politica / La stoccata di Geppi Cucciari al ministro Sangiuliano e a TeleMeloni: “Applaudite, qua non possiamo coprire i fischi”
Politica / Il ministro Sangiuliano contestato, ma su Rai 1 i fischi si trasformano in applausi: i video a confronto
Politica / Il monito di Mattarella contro la "democrazia della maggioranza”
Politica / Città contro campagna e il fattore banlieues: la mappa del voto in Francia