Covid ultime 24h
casi +17.455
deceduti +192
tamponi +257.024
terapie intensive +15

Milano Marittima, vicesindaco comasca attacca Salvini in spiaggia: “Rovini il nome della città”. E lui: “Fatti un bagno”

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 31 Lug. 2020 alle 19:07 Aggiornato il 31 Lug. 2020 alle 19:07
8.7k

C’è stato un battibecco tra la vicesindaco di Proserpio, comune in provincia di Como, e Matteo Salvini sulla spiaggia di Milano Marittima. Veronica Proserpio, del Partito democratico, una volta avvistato il leader della Lega le si è avvicinato e, con la “scusa” di un saluto al collega politico, ha detto a Salvini: “Rovini il nome di questa bellissima città”.

“Fatti un bagno che ti rilassi, va”, ha risposto il leghista, che subito è tornato a rivolgersi alle persone che gli stavano intorno. La vicesindaco a quel punto ha continuato a controbattere: “Sono rilassatissima, sono in vacanza da 15 giorni”. A testimoniare il piccolo scontro tra la dem e Salvini avvenuto la scorsa domenica, 26 luglio, un video che la Proserpio ha condiviso sui social.

Leggi anche: 1. Documenti del CTS, il governo non vuole renderli pubblici e fa ricorso contro il Tar. TPI chiede di vederli da mesi / 2. Altro che patentino no-Covid, vi racconto il mio arrivo in Sardegna senza alcun controllo / 3. Coronavirus, nuove linee guida per la ripartenza: ok a discoteche, eventi e fiere

8.7k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.