Covid ultime 24h
casi +15.943
deceduti +429
tamponi +327.704
terapie intensive -51

Matteo Renzi fa causa a La Stampa e TPI (di nuovo)

Di Redazione TPI
Pubblicato il 8 Mar. 2021 alle 12:13 Aggiornato il 8 Mar. 2021 alle 13:08
10k
Immagine di copertina

Nella giornata di ieri, domenica 7 marzo, La Stampa e TPI riportano un fatto. Cioè che Matteo Renzi si trova a Dubai (notizia mai smentita). Il leader di Italia Viva in risposta a questi articoli annuncia di fare causa civile (di nuovo) a entrambe le testate per averlo scritto. Il motivo? Ancora lo ignoriamo.

Così il senatore ed ed premier ieri ha incaricato i suoi legali di adire in giudizio in sede civile il quotidiano torinese, La Stampa, e The Post internazionale (per la seconda volta) per aver riportato la stessa notizia.

Stringendoci intorno alla solidarietà per chi svolge questo mestiere ogni giorno riportando fatti, riteniamo che questa prassi sia inaccettabile. Nel caso specifico, la notizia non solo è degna di nota, ma lo è ancor di più nel momento in cui il senatore di Iv è in viaggio a Dubai nel mezzo di una pandemia globale, e dopo non aver risposto alle domande che gli abbiamo posto sul suo viaggio in Arabia, in cui a nostro avviso è emerso un evidente conflitto d’interessi.

Per questo andremo avanti e resisteremo. E continueremo a pubblicare notizie e fatti rilevanti sul suo conto perseguendo il fine della libera informazione. Non ci piegheremo a una simile condotta intimidatoria volta a impedire la pubblicazione di notizie di rilievo sul suo conto. Così come quelle su chiunque altro.

Leggi anche: 1. 5 domande a cui Matteo Renzi deve rispondere (a un giornalista) / 2. Massimo Giannini a TPI: “Renzi ci fa causa per aver scritto il vero, cioè che è a Dubai. Ma noi andremo avanti” / 3. Conflitto d’interenzi (di Giulio Gambino)

10k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.