Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Giorgia Meloni: “Mai più con Forza Italia e Berlusconi. Noi solo con Salvini”

Immagine di copertina
Giorgia Meloni, Silvio Berlusconi e Matteo Salvini

Meloni Forza Italia Salvini | “L’unica alternativa possibile è una maggioranza Fratelli d’Italia-Lega come c’è già in molte regioni. Anche perché, per quanto mi riguarda, ci sono molte, troppe cose che ci dividono da Forza Italia. A cominciare dall’Europa ma, soprattutto, Forza Italia continua ad ammiccare al Pd con cui è andata al voto assieme in Sicilia contro FdI e la Lega. Senza contare l’ipotesi Draghi appena prospettata”. Così Giorgia Meloni, la leader di Fratelli d’Italia, che chiude all’ipotesi di un’alleanza con Forza Italia e consolida l’asse con la Lega di Matteo Salvini.

“Noi siamo pronti a governare in Europa e a costruire una maggioranza in Italia”, dato che “un governo composto da noi e la Lega sarebbe una sintesi ideale perché portiamo avanti battaglie simili”, continua la Meloni nell’intervista rilasciata al Messaggero.

• Elezioni europee: tutti i candidati di Fratelli d’Italia, circoscrizione per circoscrizione

“Saremo la sorpresa di queste elezioni”. In Europa “io lavoro per un’alleanza che dal Ppe si deve spostare a destra passando per Salvini-Le Pen sino al gruppo di noi conservatori: perché senza di noi credo sia difficile una maggioranza”, ha detto la Meloni.

“Ma se Salvini lasciasse il Ppe, la sua famiglia naturale è la nostra”. Quanto all’alleanza in Europa con Vicktor Orban, “se rimane nel Ppe può essere utile per creare quest’unica alleanza”.

Giorgia Meloni ha chiuso la sua campagna elettorale per le Europee a Napoli per “dare un forte segnale di unità nazionale in un momento in cui il Paese appare spaccato”, spiega Meloni.

“Vogliamo però rappresentare il Mezzogiorno che chiede lavoro, e non il reddito di cittadinanza, e chi vuole dichiarare guerra alla camorra. Guerra vera da affrontare anche con leggi speciali, che noi appoggeremo sempre”.

Governo news | Qui tutte le ultime notizie dal Palazzo: politica italiana e novità di oggi | Ultima ora
Ti potrebbe interessare
Politica / Monti: "Meno democrazia nella comunicazione, in guerra si accettano limitazioni alla libertà"
Politica / Dalla Maggioni alla von Furstenberg: la Roma che conta alla corte di Lady Di Maio
Politica / “Vogliono tappare la bocca a Report”: parla Sigfrido Ranucci
Ti potrebbe interessare
Politica / Monti: "Meno democrazia nella comunicazione, in guerra si accettano limitazioni alla libertà"
Politica / Dalla Maggioni alla von Furstenberg: la Roma che conta alla corte di Lady Di Maio
Politica / “Vogliono tappare la bocca a Report”: parla Sigfrido Ranucci
Politica / “Caro TPI, sì è vero, sono un metallaro in pa-Pillon”: parla il senatore leghista
Politica / La politica è ormai latitante sulla mafia
Opinioni / Non tagliamo le ali della Repubblica (di G. Bettini)
Politica / Firmato il Trattato del Quirinale tra Italia e Francia, Draghi: “Patto storico”
Politica / L’Economist incorona Giorgia Meloni: “Può diventare la prima premier donna in Italia”
Politica / Melicchio (M5S) a TPI: “Ringraziare i ricercatori precari a parole non ha senso se non vengono assunti dal Cnr”
Politica / La ministra Carfagna agli eventi di Forza Italia con gli aerei di Stato