Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

“I giovani al centro della spesa pubblica”: arrivano Manifesto Generazionale e Policy Paper

Immagine di copertina
Foto da Pixabay

L'iniziativa "Sidera" del Coordinamento di Associazioni Progressiste. Un documento verrà consegnato al ministero dell'Economia Gualtieri e al viceministro Misiani, in vista della prossima legge di Bilancio

Giovani al centro: arrivano Manifesto Generazionale e Policy Paper

Capire le esigenze dei giovani e raccoglierne le proposte. E’ questa l’esigenza che ha portato alla creazione di un Coordinamento di Associazioni Progressiste, che vedono coinvolti ragazzi come parte attiva, e di una sinergia che ha consentito la redazione di due documenti: un Manifesto Generazionale e un Policy Paper. L’iniziativa è denominata “Sidera” e deve il suo nome all’etimologia della parola desiderio.

Nell’ambito di “Sidera”, che i promotori non indicano come un punto di arrivo, le associazioni cercheranno una formula organizzativa per trovare una cooperazione periodica e duratura. In particolare, il Policy Paper verrà consegnato da una delegazione del Coordinamento al Ministero dell’Economia e delle Finanze, in quanto indirizzato al Ministro Roberto Gualtieri e al Viceministro Antonio Misiani, in vista della prossima legge di Bilancio.

I documenti: Manifesto Generazionale e Policy Paper

In particolare, si legge in un comunicato il Manifesto Generazionale è un documento di stampo valoriale volto a mettere nero su bianco visioni di lungo periodo condivise, nel solco delle quali si svilupperanno le attività del Coordinamento . Cardine di questo documento sono sia tematiche che riguardano da vicino la questione generazionale, sia prospettive di più ampio respiro che toccano la sensibilità dei giovani.

Il Policy Paper è invece una raccolta di istanze puntuali e propositive in vista dell’imminente legge di bilancio, affinché i giovani non si vedano relegati ai margini della spesa pubblica e una parte significativa dei 209 miliardi di Recovery Fund venga destinata (attraverso piani a lungo termine, progetti, iniziative, sgravi) a questa fascia sociale che rappresenta il futuro del Paese e sulla quale si ripercuoteranno, in modo drammatico e duraturo, le sostanziali conseguenze, dirette e indirette, di questo periodo.

Il metodo: i tavoli tematici

Il metodo di lavoro scelto è stato quello di costituire dei tavoli tematici (Ambiente, Cultura, Diritti, Lavoro, Legalità, Scuola, Università) che hanno approfondito nel dettaglio le problematiche e i temi principali del settore di riferimento. Questo lavoro di confronto e sintesi è durato un mese (dal 28 settembre 2020 al 28 ottobre 2020) e proseguirà su una piattaforma di discussione, elaborazione e decisione che le stesse associazioni hanno deciso di adottare per il proseguo della collaborazione.

Lo scopo: programma per il futuro del Paese

Lo scopo di questo tavolo di confronto è quello di definire le priorità di intervento future e le modalità di sostegno alle campagne promosse dalle singole associazioni nell’ambito di incontri con cadenza trimestrale, e aprire a tutte le associazioni che si muovono nel perimetro del centrosinistra, qualora condividano i valori riportati nel Manifesto Generazionale.

“Il nostro auspicio – si legge nel comunicato dell’iniziativa – è che le forze politiche di centrosinistra recepiscano questo documento unitario, ne riconoscano il valore (in quanto frutto di una collaborazione fra realtà che insistono sull’intero territorio nazionale e si impegnano ogni giorno concretamente per il Paese) e si impegnino a promuoverne i punti programmatici e/o a trarne spunti concreti per un oculato impiego delle risorse a disposizione, che non solo non si dimentichi dei giovani, ma che li metta finalmente al centro del futuro del Paese”.

Leggi anche: Governo, Zingaretti suona l’allarme: “Il Governo ha bisogno di un rilancio”. Conte si prepara alla verifica

Ti potrebbe interessare
Politica / Berlusconi incorona Salvini come leader del centrodestra
Politica / Green pass per i trasporti (ma da settembre), vaccini obbligatori per il personale scolastico
Opinioni / Renzi vuole abolire il reddito di cittadinanza, ma lui non ha mai dovuto cercare un lavoro in vita sua (di L. Telese)
Ti potrebbe interessare
Politica / Berlusconi incorona Salvini come leader del centrodestra
Politica / Green pass per i trasporti (ma da settembre), vaccini obbligatori per il personale scolastico
Opinioni / Renzi vuole abolire il reddito di cittadinanza, ma lui non ha mai dovuto cercare un lavoro in vita sua (di L. Telese)
Politica / Michele Santoro al TPI FEST! 2021: “Vi dico la verità sulle stragi di Mafia”
Politica / Gualtieri al TPI Fest: “Zingaretti mi chiese di candidarmi a Sindaco già lo scorso autunno”
Politica / Salvini dal Papeete: “Conte odia Draghi e Letta gli fa da palo”
Politica / Roberto Gualtieri al TPI Fest!: "5s in giunta? Mai! A Roma la Raggi non è stata all'altezza"
Politica / Roberto Gualtieri al TPI Fest: “Con Franco il ministero dell’Economia in buone mani”
Politica / Conte e Di Maio negano, ma ieri hanno litigato sulla giustizia: "Dove vuoi arrivare Giuseppe?"
Politica / La tragicomica fuga del deputato di Fratelli d'Italia durante la bagarre alla Camera | VIDEO