Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

M5s, Paragone attacca Di Maio: “Non può ricoprire 3-4 incarichi”

Immagine di copertina

Gianluigi Paragone Di Maio | Incarichi | Dimissioni | M5s 

GIANLUIGI PARAGONE DI MAIO – Troppi incarichi. Dopo la cocente delusione delle elezioni europee e amministrative che hanno visto il Movimento Cinque Stelle notevolmente ridimensionato nei consensi, arrivano le prime accuse contro il capo politico Luigi Di Maio.

E così da più parti si levano le richieste di dimissioni, da almeno uno dei tanti incarchi che Di Maio ricopre contemporaneamente. Ad alzare la voce è su tutti il senatore M5s Gianluigi Paragone, secondo cui quattro cariche per la stessa persona sono troppe: Capo politico, vicepresidente del Consiglio, ministro del Lavoro e ministro dello Sviluppo economico.

“La generosità di Luigi Di Maio di mettere insieme 3-4 incarichi, per me, in qualche modo, deve essere rivista”, ha detto Paragone alle telecamere del fattoquotidiano.it. “È fuor di dubbio che c’è bisogno di una discontinuità. Il M5s – prosegue – per ripartire ha bisogno di una leadership politica non dico h24 ma non siamo lontani”.

E ancora aggiunte Paragone: “È fuor di dubbio che c’è bisogno di una discontinuità” che tuttavia, precisa, “non si deve esaurire nella decisione di Primo Di Nicola di dimettersi da vicepresidente del gruppo M5s al Senato”. “Credo debba essere molto più sostanziosa. L’io è stata una fuga in avanti anche importante in un certo momento ma deve essere un io con la minuscola”.

Domani intanto è prevista l’assemblea dei parlamentari del M5s, che si preannuncia per Di Maio piuttosto calda.

Ti potrebbe interessare
Politica / Rimandato il faccia a faccia tra Conte e Draghi. Si vedranno il 6 luglio
Politica / Governo, Calenda: “Non sarà un altro Papeete. Conte fa solo sceneggiate”
Politica / Ius Scholae, Renata Polverini (FI) perentoria: “Voterò sì, è la mia battaglia. Da Meloni mi aspetto un colpo di scena”
Ti potrebbe interessare
Politica / Rimandato il faccia a faccia tra Conte e Draghi. Si vedranno il 6 luglio
Politica / Governo, Calenda: “Non sarà un altro Papeete. Conte fa solo sceneggiate”
Politica / Ius Scholae, Renata Polverini (FI) perentoria: “Voterò sì, è la mia battaglia. Da Meloni mi aspetto un colpo di scena”
Politica / Di Maio: “Qualcuno cerca il pretesto per far cadere il governo, ma se si va al voto il Paese va nel baratro”
Politica / Draghi-Conte, lunedì l’incontro. L’ex premier: “Valuteremo se restare”
Politica / Grillo pubblica un post contro i traditori: “Si sentono eroi ma non lo sono”. Di Maio: “Basta picconare il governo”
Ambiente / Papa Francesco: “La Natura ce la sta facendo pagare”
Politica / Oggi telefonata Draghi-Conte, lunedì il faccia a faccia a Palazzo Chigi
Politica / Deputata Fdi: "Ius scholae sostenuto dai partiti che regalano la droga per strada"
Economia / Bollette, nuovo decreto contro il caro energia. Draghi: “Evitati aumenti fino al 45%”