Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Elezioni regionali Campania 2020, Gennaro Migliore (Italia Viva) a TPI: “Rapporto con i 5 Stelle solo occasionale”

Di Donato De Sena
Pubblicato il 21 Set. 2020 alle 17:30 Aggiornato il 21 Set. 2020 alle 17:38
100

L’esponente di Italia Viva ed ex sottosegretario di Stato al Ministero della giustizia nei governi Renzi e Gentiloni, Gennaro Migliore ha parlato ai microfoni di TPI dal comitato elettorale di Vincenzo De Luca alla Stazione Marittima di Napoli. “Possiamo essere molto soddisfatti del risultato di queste elezioni, della vittoria di un progetto riformista intorno a Vincenzo De Luca, Italia Viva ha sostenuto fin dal primo momento questa candidatura”. Sulle aspettative della lista renziana ha detto: “È stata una campagna molto determinata e possiamo sperare di avere un buon risultato”. Rispondendo poi a domande di TPI sull’alleanza con il Movimento 5 Stelle, Migliore ha detto: “Il Movimento 5 Stelle non è stato determinante in questa regione perché c’era un solido progetto riformista, bisogna sempre partire dai progetti. Se c’è un progetto solido, se c’è una leadership come quella di De Luca non c’è bisogno di fare matrimoni innaturali”. E ancora: “Lo schema nazionale è uno schema di emergenza, per quanto ci riguarda il rapporto con i 5 Stelle è solo occasionale”.

Leggi anche:
– Regionali, 3 scenari per il dopo-elezioni (di Luca Telese)
– Referendum, perché votare Sì contro l’establishment e la monarchia editoriale (di Alessandro Di Battista)
– Referendum, Francesco Merlo a TPI: “Votare no per fermare i progetti eversivi del M5s e della destra”
– Giovani per il No, over 50 per il Sì: il paradosso generazionale sul referendum

100
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.