Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Tre donne firmano una sentenza in Corte Costituzionale: è la prima volta nella storia

Immagine di copertina
La firma sulla sentenza n.150 depositata dalla Corte Costituzionale sul Jobs Act delle tre donne Marta Cartabia, Silvana Sciarra e Filomena Perrone.

Consulta, tre donne firmano una sentenza

Per la prima volta in 65 anni di vita della Corte Costituzionale tre donne hanno firmato una sentenza. Sono la presidente Marta Cartabia, la giudice relatrice Silvana Sciarra e la cancelliera Filomena Perrone. E la sentenza storica, tutta al femminile, è la numero 150 di quest’anno. La firma di tre donne in un atto della Consulta segna un ulteriore importante passo in avanti per l’affermazione delle donne nei più alti livelli della magistratura. Anche se è giusto ricordare che ad oggi tra i 15 giudici costituzionali ci sono solo tre donne, insieme a Cartabia e Sciarra anche Daria de Pretis.

Con la storica sentenza di oggi che porta la firma di tre donne, i giudici costituzionali hanno bocciato la norma contenuta nel Jobs Act che ancorava alla sola anzianità di servizio l’indennità di licenziamento illegittimo per vizi formali. La sentenza “femminile” arriva a un giorno di distanza dalla nomina epocale di Margherita Cassano, primo presidente aggiunto donna della Corte di Cassazione.

Ti potrebbe interessare
Politica / Perché la Cultura sarà importante per il prossimo sindaco di Roma
Politica / Prodi a Letta: “I diritti non bastano, il Pd faccia più proposte forti”
Politica / Green Pass, Letta: “Salvini su questi temi è irrilevante nel Governo, nemmeno la Lega lo segue”
Ti potrebbe interessare
Politica / Perché la Cultura sarà importante per il prossimo sindaco di Roma
Politica / Prodi a Letta: “I diritti non bastano, il Pd faccia più proposte forti”
Politica / Green Pass, Letta: “Salvini su questi temi è irrilevante nel Governo, nemmeno la Lega lo segue”
Politica / Don Matteo della Mancia: Salvini ha scambiato i social per la realtà e si è perso per strada la Lega
Politica / Il candidato di centrodestra Bernardo agli alleati: "Datemi i soldi della campagna elettorale o mi ritiro"
Politica / Vittorio Feltri: “Il centrodestra è una coalizione del ca**o. A Milano vincerà Sala”
Politica / Caos Lega: ora Salvini sta scontentando tutti. L’ala “no green pass” è sul piede di guerra
Politica / La lista della Lega esclusa dalle comunali a Napoli: il Consiglio di Stato conferma la decisione
Politica / "Bertolaso vice di Calenda? Forza Italia vuole lasciare Michetti e guarda al candidato di Azione" (di M. Antonellis)
Politica / Conte a TPI: “Abolire il reddito di cittadinanza? Devono passare sul mio cadavere”