Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Fedez attacca Salvini per la manifestazione a Roma: “La legge non è uguale per tutti”

Immagine di copertina

Fedez contro Salvini: “La legge non è uguale per tutti”

“Ormai non si fa nemmeno più finta che la legge sia uguale per tutti, #salvinivergognati”: Fedez va all’attacco di Matteo Salvini dopo la manifestazione del centro-destra tenutasi ieri a Roma. Il rapper si è unito ai tanti messaggi che continuano a circolare sui social e che condannano le modalità con cui ieri si è svolta la manifestazione.

A un certo punto, le due manifestazioni del centrodestra e dei No Vax si sono unite in un unico corteo oggi. SalviniMeloni e Tajani sono partiti da Piazza del Popolo, srotolando lo striscione lungo via del Corso, persone appartenenti ad Azione Libera Italia, gruppo nato dalla scissione con Forza Nuova, erano già in piazza a manifestare. Il problema è che non sono state rispettate le regole di distanziamento sociale contro il contagio da Coronavirus: si sono creati assembramenti, non sono stati usati DPI e i leader sono stati i primi a togliersi la mascherina. Matteo Salvini non ha rinunciato ai selfie con i suoi fan.

Il corteo di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, che doveva prevedere la presenza limitata a 300 persone, ‘nel rispetto delle norme sul distanziamento’ come promesso dai tre leader, non è stata mantenuta. Al corteo dei partiti d’opposizione non sono mancati corti d’insulti rivolti al presidente Giuseppe Conte.

Leggi anche: 1. Per la Festa della Repubblica in piazza ci vanno i nemici della Repubblica (di marco Revelli) 2. Preparatevi: Salvini e Meloni per il 2 giugno faranno qualcosa di grosso per farsi notare a tutti i costi (di Giulio Cavalli) / 3. Da Pappalardo a Salvini: la destra mette le sue contraddizioni in piazza (Duomo)

Ti potrebbe interessare
Politica / Monti: “Gli italiani? Hanno uno scarso livello di preparazione. Mia frase sull’informazione e il Covid infelice”
Politica / Quirinale, stop di Forza Italia a Draghi: “Se va al Colle si vota”. Ipotesi Cartabia prima donna premier
Politica / Draghi e i giovani: dialoghi sul futuro
Ti potrebbe interessare
Politica / Monti: “Gli italiani? Hanno uno scarso livello di preparazione. Mia frase sull’informazione e il Covid infelice”
Politica / Quirinale, stop di Forza Italia a Draghi: “Se va al Colle si vota”. Ipotesi Cartabia prima donna premier
Politica / Draghi e i giovani: dialoghi sul futuro
Politica / Renzi perde pezzi: il senatore Grimani lascia Italia Viva per il gruppo Misto
Politica / Il Viminale spende in calendari e zodiaco
Politica / Filarmonica internazionale Casellati: la mamma premia, il figlio dirige
Cronaca / Vaccino obbligatorio per tutti i lavoratori, l’ipotesi al vaglio del governo Draghi
Politica / Draghi sui migranti: “Arrivi 6 volte superiori al 2019, l’Italia non può fare da sola”
Politica / La rete di potere dell’avvocato renziano Alberto Bianchi della Fondazione Open
Politica / Non solo Renzi: così Mr. Astrazeneca cercava sponde anche nel M5S