Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:19
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Fedez: “Ddl Zan? La priorità del Senato è il vitalizio a Formigoni”

Roberto Formigoni tornerà a prendere il vitalizio. La commissione contenziosa del Senato, presieduta da Giacomo Caliendo (FI), ha annullato la delibera Grasso che prevedeva la sospensione del vitalizio in base alle sue condanne. L’ex governatore della Lombardia aveva presentato un ricorso contro l’annullamento del vitalizio maturato come senatore. La decisione riguarda anche Ottaviano Del Turco, ex senatore, ministro dell’Economia e presidente della Regione Abruzzo.

Decisione, quella dell’organismo guidato da Caliendo, ex sottosegretario alla Giustizia, che non è stata accolta con favore da Fedez. Il cantante e marito di Chiara Ferragni ha commentato la notizia del vitalizio a Formigoni nelle sue stories Instagram: “Vi ricordate qualche settimane fa il senatore Pillon che diceva che il Senato aveva un sacco di priorità?”, dice Fedez nel video. “Avete letto la priorità di oggi? Confermato il vitalizio al Celeste, ovvero a Formigoni. Gli hanno ridato il vitalizio di settemila euro. C***o, queste sono priorità. Complimenti, buonanotte ai senatori”.

Il riferimento alle “priorità” sono un rimando alle dichiarazioni del senatore leghista che aveva affermato di non voler dare priorità in Senato alla legge contro l’omotransfobia. “Questa mattina mi sveglio con le dichiarazioni del senatore Pillon che ci spiega il concetto di prioritàspiegava Fedez su Instagram alcune settimane fa -. Vorrei entrare nel merito delle priorità del senatore e del Ddl Zan. Cos’è? È un disegno di legge che attua nuove misure di prevenzione e contrasto alla discriminazione e alla violenza per motivi fondati sul sesso, l’orientamento sessuale, l’identità di genere e la disabilità. In sostanza dà più diritti ha chi non ne ha. Nelle scorse settimane il senatore Pillon ha osteggiato l’approvazione”.

Leggi anche: 1. E se i Ferragnez scendessero in politica?; // 2. Fedez in diretta Instagram col deputato Pd Zan: “Legge contro l’omofobia bloccata da senatore leghista”; // 3. Legge contro l’omofobia, Fedez attacca la Lega: “È una priorità” | VIDEO;

Ti potrebbe interessare
Politica / Elisabetta Belloni prima donna al vertice dei servizi segreti
Politica / Draghi: "Sulle riaperture andiamo per gradi. Brevetti liberi? Prima superare il blocco dell'export"
Politica / Piero Angela: “Serve il bis al Quirinale, ho chiesto a Mattarella di ricandidarsi”
Ti potrebbe interessare
Politica / Elisabetta Belloni prima donna al vertice dei servizi segreti
Politica / Draghi: "Sulle riaperture andiamo per gradi. Brevetti liberi? Prima superare il blocco dell'export"
Politica / Piero Angela: “Serve il bis al Quirinale, ho chiesto a Mattarella di ricandidarsi”
Politica / Nel decreto Sostegni bis Orlando commissaria Anpal e liquida Parisi
Opinioni / Caos Rai: la Vigilanza chiederà a Viale Mazzini di bloccare l'approvazione dei palinsesti
Politica / Quella volta che i lavoratori dell’autogrill non vollero servire Almirante
Politica / Veltroni sbarca su Radio 1: condurrà un programma. Mossa per il Quirinale?
Politica / Il deputato Fiano si commuove in Aula mentre parla del conflitto Israele-Palestina
Politica / Roma, sondaggi pessimi per Gualtieri: non arriva al ballottaggio. In testa c’è Bertolaso
Politica / Caro ministro Bianchi, il “curriculum dello studente” è classista e incostituzionale