Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:26
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Fan chiede selfie osé a Conte, lui la fredda: “Manteniamo le distanze” | VIDEO

Immagine di copertina

Momenti di imbarazzo per il premier Giuseppe Conte che ieri pomeriggio si è concesso un giro per le strade di Roma, nel corso di una pausa di lavoro. Il presidente del Consiglio è stato avvicinato da molti cittadini. Un imprenditore chiede consigli per velocizzare i tempi delle banche. Una signora lo implora di arrestare gli allarmi a suo dire ingiustificati degli scienziati sul Covid. Alla fine arriva una ragazza. Si rivolge al premier senza mascherina: “Ho sostenuto l’esame di diritto privato con lei a Firenze”, dice. Poi aggiunge: “Dovrei togliermi mutande e reggiseno per fare foto di questo tipo. Facciamoci un selfie”.

Giuseppe Conte ha prima guardato perplesso i propri collaboratori, poi ha accettato lo stesso la fotografia, non senza redarguire la ragazza che non indossava la mascherina: “Manteniamo le distanze per cortesia” – ha detto il presidente del Consiglio. L’episodio ha richiamato per antitesi quella del principale avversario politico di Giuseppe Conte, Matteo Salvini, che negli ultimi giorni è stato in diverse città italiane per lanciare la campagna elettorale della Lega alle elezioni regionali di settembre. Salvini non ha risparmiato selfie anche ravvicinati con i fan senza mascherina.

Ti potrebbe interessare
Politica / Zaia: "L’omosessualità non è una malattia, l’omofobia sì. Basta tabù sui diritti"
Politica / Elezioni, Adinolfi a Tpi: “Letta e Meloni sono come Sandra e Raimondo, litigano ma sono uguali”
Politica / L’aspirante candidata leghista alle politiche: “Le donne di sinistra? Scorbutiche, aggressive e acide”
Ti potrebbe interessare
Politica / Zaia: "L’omosessualità non è una malattia, l’omofobia sì. Basta tabù sui diritti"
Politica / Elezioni, Adinolfi a Tpi: “Letta e Meloni sono come Sandra e Raimondo, litigano ma sono uguali”
Politica / L’aspirante candidata leghista alle politiche: “Le donne di sinistra? Scorbutiche, aggressive e acide”
Politica / Liliana Segre a Giorgia Meloni: “Tolga la fiamma dal simbolo del suo partito”
Politica / Di Maio: “Gli steward dello stadio San Paolo sono i miei eroi”
Politica / Elezioni, al via la presentazione dei simboli di partito in Viminale: ecco i contrassegni depositati finora
Politica / Il disegno di Renzi e Calenda è chiaro: “Al prossimo governo di destra daremo una mano”
Politica / L’ultimo regalo di Draghi a Palazzo Chigi: Maserati in dote al governo. E tanti saluti alla transizione ecologica
Politica / Scompaiono i virologi, svanisce la pandemia. In campagna elettorale non c’è traccia del Covid
Politica / Calenda su Berlusconi: “Il Cavaliere non è in sé, non va eletto”