Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Elezioni europee, il M5s annuncia le 5 candidate capolista

Immagine di copertina

Il leader del M5s ha annunciato le candidate capolista per le prossime elezioni europee. Le capolista delle 5 circoscrizioni in cui è diviso il territorio italiano sono 5 donne: Daniela Rondinelli (centro), Alessandra Todde (isole), Sabrina Pignedoli (Nord Est), Maria Angela Danzì (Nord Ovest) e Chiara Maria Gemma (Sud).

Luigi di Maio ha annunciato i nomi in un evento al Tempio di Adriano.

Si tratta di esponenti della società civile e non di donne con una carriera politica.

Le elezioni europee più importanti della storia

Capolista M5s: Chi sono

Daniela Rondinelli è funzionaria al Comitato economico e sociale europeo di Bruxelles. Sabrina Pignedoli è una giornalista, nota per le inchieste sulle infiltrazioni della criminalità organizzata in Emilia Romagna.

Alessandra Todde, capolista per la circoscrizione Isole, è invece una manager, amministratore delegato di Olidata. Alcuni mesi fa era stata inserita nelle Inspiring Fifty, le 50 donne italiane più influenti in ambito tech.

Maria Angela Danzì, capolista nel Nord Ovest è invece segretario e direttore generale di diversi Comuni (Genova e Novara, su tutti).

E infine, sciolto anche il nodo della circoscrizione Sud: Chiara Maria Gemma, è professoressa associata in didattica e pedagogia speciale all’università di Bari Aldo Moro.

In tutto i candidati selezionati con il voto sulla piattaforma Rousseau sono 76.

“Continuare per Cambiare anche in Europa” è lo slogan scelto per la presentazione delle cinque capolista.

Ti potrebbe interessare
Politica / Carofalo (Potere al Popolo) a TPI: “I vip di sinistra solidarizzano con Angelini perché il lavoro è considerato un favore, non un diritto”
Politica / Retroscena TPI – Palazzo Chigi irritato con Letta: “Ci aspettavamo un altro atteggiamento”
Politica / Salvini piange la morte di Battiato, ma nel 2013 lo definiva un "piccolo uomo"
Ti potrebbe interessare
Politica / Carofalo (Potere al Popolo) a TPI: “I vip di sinistra solidarizzano con Angelini perché il lavoro è considerato un favore, non un diritto”
Politica / Retroscena TPI – Palazzo Chigi irritato con Letta: “Ci aspettavamo un altro atteggiamento”
Politica / Salvini piange la morte di Battiato, ma nel 2013 lo definiva un "piccolo uomo"
Politica / La destra non si arrende: pronto il testo "anti-Zan" per affossare la legge
Opinioni / Questi numeri dimostrano che l’Italia ha drammaticamente bisogno di una legge contro l’omotransfobia
Politica / Le amministrative agitano il centrodestra: i candidati fuggono. E Salvini teme Meloni
Politica / Le grandi città si avvicinano al voto, ma i partiti non riescono a trovare i candidati sindaci
Politica / Salvini: "No a una legge che vuole portare nelle scuole la teoria gender"
Politica / Fonti del Governo a TPI: “Letta-Salvini? Scontro finto solo per darsi un’identità, Draghi non rischia nulla”
Politica / Draghi respinge i veti di Salvini: rispetterà gli impegni col Paese e l’Europa e farà le riforme