Me

Europee 2019: entrambi i Mussolini esclusi dal Parlamento

Di Maria Elena Gottarelli
Pubblicato il 27 Mag. 2019 alle 19:54 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:55
Immagine di copertina
Caio e Alessandra Mussolini

Europee Alessandra Caio Mussolini |Elezioni Europee 2019: brutta giornata per il centro destra italiano, questo lunedì 27 maggio 2019. Contrariamente a quanto annunciato da Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia dimostra di non essere fra i maggiori partiti d’Italia.

Giornata ancora peggiore per Alessandra e Caio Mussolini, entrambi scartati dal nuovo Parlamento europeo. Candidata con Forza Italia la prima, al fianco di Giorgia Meloni il secondo, i discendenti del Duce riscuotono un clamoroso flop di consensi.

Europee Alessandra Caio Mussolini | La virulenta campagna elettorale della nipote di Benito Mussolini non deve avere convinto gli elettori (qualche tempo fa, Alessandra Mussolini pubblicò un video in cui insultava la sindaca di Roma, Virginia Raggi, paragonandola alla “spazzatura”).

E nemmeno deve avere convinto la campagna del pronipote del duce, Caio Giulio Cesare Mussolini il quale, se da una parte dichiarava di volersi emancipare dalla figura (certo ingombrante) del bisnonno, dall’altra ne rivendicava con fierezza l’appartenenza.

Il pronipote di Benito Mussolini sembra comunque avere preso la sconfitta sportivamente, dimostrando, con un Tweet, di vedere il lato mezzo pieno del bicchiere:

alessandra caio mussolini europee
Caio Mussolini, Twitter

Andria, il pronipote del Duce in posa davanti alla “M” di Mussolini: scoppia la polemica

Forlì: Salvini tiene il comizio sullo stesso balcone di Mussolini in piazza Saffi