Covid ultime 24h
casi +16.232
deceduti +360
tamponi +364.804
terapie intensive -55

Ecco come Enrico Letta sta provando a “fregare” Renzi usando Calenda

Di Marco Antonellis
Pubblicato il 20 Mar. 2021 alle 10:35 Aggiornato il 20 Mar. 2021 alle 10:45
388
Immagine di copertina
Credits: Ansa

Oggi Matteo Renzi in apertura dell’assemblea nazionale di Italia Viva si rivolgerà anche al Partito democratico. Renzi è intenzionato a lanciare un guanto di sfida al Pd sul riformismo: ‘Siete riformisti? dimostratelo su giustizia e sblocco dei cantieri’. Ma stavolta il leader di Rignano ha fatto i conti senza l’oste.

Perché l'”Enrico stai sereno” che è ormai un classico della politica italiana (roba che se ne parla persino nelle università) ancora brucia dalle parti del Nazareno. Quel tradimento consumato nel giro di poche ore dal pisano Letta non è stato ancora dimenticato. E non solo, visto che questa rottura ha lasciato il segno anche nei confronti di Franceschini e di molti renziani che parteciparono a quelle manovre che rovesciarono l’attuale Segretario del Pd da Palazzo Chigi.

Ecco allora che, appena arrivato al Nazareno che s’inventa il pisano Enrico? Inizia un dialogo fitto fitto con Carlo Calenda, che da tempo, con la sua Azione, punta a fare le scarpe proprio all’Italia Viva renziana per il predominio del cosiddetto centro della politica italiana. Ma gli sgarbi a Renzi non finiscono lì. Vicesegretaria del Pd Letta ha nominato Irene Tinagli, di fatto quasi un’appendice di Azione dentro il Partito Democratico. Come a dire: si parla con Calenda e non con Renzi, anche in vista delle prossime amministrative, dove voteranno oltre 20 milioni di italiani. A questo punto è Matteo che non può stare sereno.

Leggi anche: 1. Draghi a TPI: “Sospendere AstraZeneca? Nessun errore. Non ho agito per interessi tedeschi”. Ma non spiega | VIDEO; // 2. Letta, cominciamo a parlare la lingua dei lavoratori: diritti e salari dignitosi (di N. Urbinati)

388
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.