Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Emergenza siccità, il governo prepara il Dpcm: tutto il Nord in “zona rossa”. A rischio anche Marche e Lazio

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Emergenza siccità, il governo prepara il Dpcm: tutto il Nord in “zona rossa”. A rischio anche Marche e Lazio

Dopo la pandemia e la guerra, il governo Draghi si prepara ad affrontare una nuova emergenza. L’esecutivo è infatti al lavoro su un nuovo decreto ministeriale per affrontare la grave siccità che nelle ultime settimane ha colpito le regioni del Nord, allargandosi rapidamente anche al Centro Italia.

Anche in questo caso lo strumento con cui interverrà il governo sarà il Decreto della presidenza del consiglio dei ministri (Dpcm), che stabilirà i parametri per lo stato di emergenza idrica. Le regioni che attualmente entrerebbero nella nuova “zona rossa” sono il Piemonte, la Lombardia, il Veneto e l’Emilia Romagna mentre sono a rischio le Marche e il Lazio, che ha già chiesto lo stato di calamità.

Lo scopo del provvedimento sarà quello duplice di sostenere il settore agricolo, aprendo all’erogazione di indennizzi per le aziende più colpite, e di stanziare risorse per garantire l’approvvigionamento idrico. Con la proclamazione dello stato d’emergenza, la protezione civile potrà inoltre emettere ordinanze per attingere agli invasi delle società idroelettriche. Non è esclusa la possibilità di introdurre misure di razionamento già previsti in alcuni comuni, come il divieto di utilizzo dell’acqua per scopi non domestici e la sospensione nelle ore notturne. Possibili anche gli stop alle fontane pubbliche e limitazioni all’utilizzo di acqua per lavare le auto, irrigare giardini, riempire piscine.

Ti potrebbe interessare
Ambiente / È arrivato l’abbonamento cartaceo del settimanale di The Post Internazionale
Ambiente / TPI Fest Bologna 2022 | La Festa di The Post Internazionale (15-16-17 settembre) | Programma e Ospiti
Ambiente / Strage di squali all’Elba per mano di pescatori
Ti potrebbe interessare
Ambiente / È arrivato l’abbonamento cartaceo del settimanale di The Post Internazionale
Ambiente / TPI Fest Bologna 2022 | La Festa di The Post Internazionale (15-16-17 settembre) | Programma e Ospiti
Ambiente / Strage di squali all’Elba per mano di pescatori
Ambiente / In 60 anni foreste diminuite del 60% a persona: oggi mezzo ettaro a testa
Ambiente / Greta non si presenta al summit Fridays for Future a Torino. C’è chi parla di “De-Gretizzazione” del movimento
Ambiente / A Torino il meeting europeo dei Fridays for Future con Greta Thunberg
Ambiente / Gli iceberg della Groenlandia hanno perso 6 miliardi di tonnellate d’acqua al giorno
Ambiente / Incendi, continua l’emergenza: in fiamme il Carso e la Versilia. Atene, brucia la periferia nord: 12 feriti
Ambiente / Marmolada: si è formato nuovo grande crepaccio di 200 metri
Ambiente / Roma, Gualtieri: "Trasporti gratis in autunno, cercherò le risorse"