Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Elezioni regionali Piemonte 2019: chi sono i candidati di ciascun partito

Immagine di copertina

Elezioni regionali Piemonte 2019 candidati | Chi sono | PD | Forza Italia | M5S | Popolo della Famiglia

Elezioni regionali Piemonte 2019 candidati – Oggi, domenica 26 maggio 2019, i cittadini piemontesi eleggono il presidente della Regione Piemonte e rinnovano il Consiglio regionale.

A questo link abbiamo spiegato tutto quello che c’è da sapere sul voto in Piemonte del 26 marzo.

Ma quali sono i candidati alle elezioni regionali che si tengono oggi 26 maggio? Chi sono? Di seguito una presentazione di ciascun candidato, partito per partito:

Elezioni regionali Piemonte 2019 candidati | Sergio Chiamparino (Pd)

Sergio Chiamparino è il presidente uscente della regione Piemonte. Era stato eletto nel 2014. Prima di diventare governatore piemontese era stato sindaco di Torino per due mandati, dal 2001 al 2011. In passato era stato deputato alla Camera.

Chiamparino è membro del Partito democratico dalla sua fondazione, nel 2007. Nel 2014 era stato eletto presidente della Regione con il 47 per cento dei voti. In passato ha ottenuto il titolo di sindaco più amato d’Italia.

Chiamparino è sostenuto da una coalizione di centrosinistra formata da Pd, Moderati per Chiamparino, Chiamparino Sì Demos, Italia in Comune, Chiamparino per il Piemonte del Sì, +Europa Si Tav e Liberi Uguali Verdi.

Elezioni regionali Piemonte 2019 candidati | Alberto Cirio (FI)

Cirio è il candidato della coalizione di centrodestra, sostenuto da Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega. È eurodeputato di Forza Italia.

In passato è stato consigliere regionale piemontese, e dal 2010 al 2014 ha svolto il ruolo di assessore all’Istruzione, Turismo e Sport della Regione Piemonte durante la presidenza Cota.

Il 9 giugno 2018 riceve un avviso di garanzia per peculato a causa di 20mila euro spesi in pranzi e cene di rappresentanza tra il giugno 2008 e il maggio 2010.

È laureato in giurisprudenza ed è avvocato. Alberto Cirio inizia la sua carriera politica candidandosi come consigliere comunale di Alba alle elezioni amministrative del 1995 nelle liste della Lega Nord.

Elezioni regionali Piemonte 2019 candidati | Giorgio Bertola (M5s)

Giorgio Bertola è il candidato del Movimento Cinque stelle.

Classe 1970, è nato a Moncalieri.

Ha lavorato per 17 anni in ambito commerciale per aziende di prodotti e servizi come dipendente e come libero professionista. Non è mai stato tesserato in un partito politico.

Viene eletto per la prima volta nel 2014 come consigliere regionale, in quota proporzionale, nella Circoscrizione di Torino con 1.762 voti di preferenza. È stato presidente della Commissione speciale per la promozione della Legalità e componente della Giunta per il regolamento, Giunta delle elezioni, le ineleggibilità, le incompatibilità e l’insindacabilità.

Elezioni regionali Piemonte 2019 candidati | Valter Boero (Popolo della Famiglia)

Valter Boero è un professore universitario di chimica agraria del Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell’Università di Torino. È candidato con il Popolo della famiglia, il movimento di ispirazione cristiana fondato da Mario Adinolfi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice tra Biden e Draghi al G7: "Europeismo e atlantismo nostri pilastri
Opinioni / L’irritazione di Palazzo Chigi per la visita di Grillo all’ambasciatore cinese: ecco perché Conte ha dato forfait
Opinioni / Perdere a Roma per scaricare la sconfitta sulla Meloni: il piano di Salvini per riprendersi il centrodestra
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice tra Biden e Draghi al G7: "Europeismo e atlantismo nostri pilastri
Opinioni / L’irritazione di Palazzo Chigi per la visita di Grillo all’ambasciatore cinese: ecco perché Conte ha dato forfait
Opinioni / Perdere a Roma per scaricare la sconfitta sulla Meloni: il piano di Salvini per riprendersi il centrodestra
Politica / Grillo incontra l'ambasciatore cinese in Italia. Atteso anche Conte, l'ex premier dà forfait
Opinioni / Benvenuti nell’era del populismo vaccinale: il Governo blocca (di nuovo) AstraZeneca ma non spiega perché
Opinioni / Se Poste Italiane si impossessa del titolo di prima del più importante quotidiano finanziario italiano
Politica / Nichi Vendola: “Torno in politica, l’esilio è finito”
Politica / Salvare le aziende di Berlusconi: ecco cosa c’è dietro la federazione tra Forza Italia e Salvini
Politica / Cristallo a TPI: "Ci chiamano tossici perché vogliamo la Cannabis legale. Salvini sbandierava i Mojito al mare"
Opinioni / Il paradosso di Confindustria (e di parte del governo): “C’è la ripresa quindi si può licenziare”