Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 01:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Elezioni, Ilaria Cucchi e Aboubakar Soumahoro candidati con Sinistra Italiana e Verdi

Immagine di copertina

Tra i candidati alle prossime elezioni politiche con l’Alleanza Sinistra Italiana – Verdi ci saranno anche il sindacalista Aboubakar Soumahoro e l’attivista Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, che ha condotto la battaglia per la verità sulla morte del fratello in carcere. Ad annunciarlo i leader dei due partiti, Nicola Fratoianni e Andrea Bonelli, co-portavoce di Europa Verde, in una conferenza stampa alla Camera.

“A volte le persone, con le loro storie, sono in grado più di tante parole di rappresentare un’idea diversa del Paese che vorremmo”, hanno detto Bonelli e Fratoianni, assicurando che i due candidati “correranno nei nostri migliori collegi uninominali e come capolista in cinque collegi plurinominali” e che “saranno deputati”.

42 anni, originario della Costa d’Avorio naturalizzato italiano, Soumahoro si batte da  sempre contro lo sfruttamento dei braccianti nelle campagne. Nel 2019, durante il primo governo Conte, in seguito alla morte del bracciante e sindacalista dell’Usb Soumalia Sacko, crea il Tavolo operativo di contrasto al caporalato e allo sfruttamento in agricoltura. Originariamente portavoce dell’Usb, dopo 20 anni di militanza lascia il sindacato di base e nel 2020 fonda la Lega braccianti.

Ilaria Cucchi, 48 anni e originaria di Roma, è un’attivista per i diritti civili e umani: dopo l’assassinio di suo fratello Stefano nel 2009, si è battuta per chiedere verità e giustizia sulla morte del 31enne. Una battaglia durate oltre 12 anni che solo ad aprile di quest’anno ha ottenuto la condanna in via definitiva, a 12 anni di reclusione, dei carabinieri Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro, per omicidio preterintenzionale. Ha collaborato con Amnesty International ed è stata tra le promotrici dell’inserimento del reato di tortura nel codice penale italiano. Sia Cucchi che Soumahoro correranno in quota Europa Verde.

Ti potrebbe interessare
Politica / Trionfa Giorgia Meloni, maggioranza al centrodestra. Fdi primo partito, Lega sotto il 10%. Il Pd non raggiunge il 20, M5S al 16,5
Politica / Elezioni regionali Sicilia 2022, i risultati: ecco il vincitore
Politica / Elezioni politiche 2022, chi ha vinto: il vincitore
Ti potrebbe interessare
Politica / Trionfa Giorgia Meloni, maggioranza al centrodestra. Fdi primo partito, Lega sotto il 10%. Il Pd non raggiunge il 20, M5S al 16,5
Politica / Elezioni regionali Sicilia 2022, i risultati: ecco il vincitore
Politica / Elezioni politiche 2022, chi ha vinto: il vincitore
Politica / Elezioni Politiche 2022, i risultati: chi ha vinto, i dati
Politica / Elezioni Politiche 2022, gli exit poll: le proiezioni dei risultati
Politica / Salvini vota e rompe il silenzio elettorale: “Più gente vota più il governo sarà forte sul caro bollette”
Politica / Cos’è il tagliando antifrode presente sulla scheda elettorale e cosa bisogna controllare
Politica / Elezioni | Come votare senza rischiare di annullare la propria scheda
Politica / Affluenza al 64%: è il dato più basso di sempre
Politica / Elezioni Politiche, prime proiezioni: Fdi primo partito, Pd sotto il 20% tallonato dal M5S. Lega all'8 per cento. In calo l'affluenza: alle 19 aveva votato il 51,1%