Me
HomePolitica

Elezioni europee: il premier Conte vota a Roma

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 26 Mag. 2019 alle 14:34 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:00
Immagine di copertina

Elezioni europee Conte – Il 26 maggio si tengono in tutta Italia le elezioni europee. I cittadini sono chiamati a scegliere i loro rappresentati al Parlamento europeo: le urne sono aperte dalle alle 23, mentre nella notte sono attesi i primi risultati sull’esito delle consultazioni.

Qui tutte le informazioni sulle elezioni europee

Ad essersi recati ai seggi nel corso della giornata non sono stati solo i comuni cittadini, ma anche gli esponenti – noti e meno noti – del governo giallo-verde.

Tra questi il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che ha lasciato il seggio della scuola “Virgilio” di via Giulia a Roma dopo le 12, ora in cui è stato registrato il primo dato sull’affluenza.

Il premier è arrivato poco prima delle 13 al seggio a piedi e ha salutato i presenti facendosi anche una foto con gli scrutatori.

A chi all’uscita gli chiedeva come fosse andato il voto, Conte ha risposto sorridendo: “Bene, ho fatto il mio segno. Buona giornata e buon lavoro”.

Qui una serie di link utili sulle elezioni europee 2019:

• Come si vota: la guida al voto

• Quali sono i documenti da portare al seggio

• Chi sono i candidati di ogni partito

• Cosa dicono gli ultimi sondaggi elettorali

• Quali sono i gruppi politici del Parlamento Ue