Covid ultime 24h
casi +31.758
deceduti +297
tamponi +215.886
terapie intensive +97

Elezioni in Emilia Romagna 2020: i risultati nello speciale diretta video TPI

Gli exit poll, i commenti, le interviste e i risultati in un live video condotto dal direttore Giulio Gambino. Domenica 26 gennaio dalle 22 sulla pagina Fb di The Post Internazionale e sul sito TPI.it

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 21 Gen. 2020 alle 06:17
0
Immagine di copertina
Stefano Bonaccini (Pd) e Lucia Borgonzoni (Lega)

Speciale Elezioni in Emilia Romagna 2020: i risultati nella diretta di TPI

Si avvicina sempre di più l’appuntamento con le elezioni regionali in Emilia-Romagna di domenica 26 gennaio 2020, di cui TPI fornirà in diretta risultati e conseguenze. Sarà una giornata importante anche a livello nazionale, dal momento che il voto emiliano si intreccia con le regionali in Calabria.

TPI seguirà gli exit poll e i risultati delle Elezioni Regionali 2020 con uno speciale in diretta sulla pagina FB e sul sito dalle 22 alle 3 di notte.

In diretta, quindi, arriveranno le notizie, le prime proiezioni, gli exit poll e poi i risultati. Senza dimenticare gli scenari dell’immediato futuro, visto che le elezioni regionali in Emilia-Romagna e in Calabria rappresentano un appuntamento importante per il governo M5s-Pd, sconfitto nelle elezioni in Umbria di ottobre 2019.

Speciale Elezioni Regionali 2020 in Emilia Romagna e Calabria su TPI

Cinque ore circa di live in diretta video dalla redazione di The Post Internazionale con ospiti, collegamenti, commenti per i risultati in diretta delle elezioni in Emilia-Romagna.

A condurre la serata sarà il direttore di TPI.it Giulio Gambino e in studio interverranno il vicedirettore Stefano Mentana, i giornalisti politici di TPI Luca Serafini, Elisa Serafini, Luca Telese e molti altri. In collegamento i nostri inviati da Bologna, che seguiranno quello che accadrà presso i comitati elettorali per Borgonzoni e Bonaccini.

Perché le elezioni in Emilia Romagna sono importanti

L’Emilia-Romagna è la regione rossa per eccellenza in Italia. Sono più di cinquant’anni infatti che la Regione è amministrata dal centrosinistra. Eppure, in questa tornata elettorale, il risultato sembra più in bilico che mai, con la Lega di Matteo Salvini che si dice pronta a conquistare anche questa roccaforte.

Ecco perché il voto in Emilia si preannuncia più importante che mai: dopo la schiacciante vittoria della Lega in Umbria, un successo in Emilia-Romagna rappresenterebbe una vera batosta per M5s e Pd e, di conseguenza, un ulteriore slancio per il Carroccio, che chiede da mesi elezioni anticipate. Certo di un vantaggio incolmabile nei sondaggi.

Il Pd punta tutto sulla rielezione del governatore uscente, Stefano Bonaccini, che gode di un buon gradimento da parte dei cittadini emiliani. La Lega schiererà Lucia Borgonzoni, senatrice molto vicina a Matteo Salvini. E al momento il risultato è più in bilico che mai.

Leggi anche:

Emilia-Romagna 2020: la guida al voto sulle regionali di domenica 26 gennaio

Tutte le notizie sulle regionali 2020 dell’Emilia Romagna

Regionali Emilia Romagna 2020 | Candidati e programmi

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.