Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:07
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Elezioni regionali 2020, il commento di Matteo Salvini sui risultati: “Per la prima volta determinanti al Sud”

Immagine di copertina
Matteo Salvini

Il leader della Lega commenta anche i dati in Emilia Romagna: "Dopo settant'anni anni è la prima volta che c'è stata una partita. M5s scompare"

Elezioni Emilia Romagna 2020, il commento di Matteo Salvini sui risultati | Dati | Exit Poll | Lega | Borgonzoni

Elezioni Emilia Romagna 2020. Il leader della Lega Matteo Salvini ha commentato così i risultati del voto: “Di solito i politici non commentano exit poll. Grazie intanto ai milioni di italiani che hanno votato, a prescindere da chi ha scelto.

La Calabria mi rende pieno d’orgoglio: per la prima volta entriamo in un consiglio regionale del Sud con così prepotenza, ci siamo e siamo determinanti. Sono felicissimo di esserci stato tante volte e ci tornerò per mantenere le promesse fatte. Il lavoro è la priorità. In Emilia Romagna è stata una cavalcata emozionante e stancante. Sono orgoglioso di aver incontrato migliaia di persone e di avere ancora una partita aperta.

Dopo settant’anni anni è la prima volta che c’è stata una partita in Emilia Romagna. Noi ci siamo, ringrazio Lucia Borgonzoni. Chiunque vincerà tra Lucia e Stefano avrà meritato, perché quando vota il popolo ha sempre ragione.

Lucia Borgonzoni in quanto donna ha subito degli attacchi squalificanti. Sia che saremo alla guida della regione, sia che saremo all’opposizione, manterremo gli impegni presi. È un momento storico di cambiamento, sono orgoglioso di farne parte.

Che la Lega sia il primo partito è un’emozione incredibile e quindi ci tenevo a ringraziare coloro che sono ai seggi. Il dato più significativo è che di fatto in entrambe le regioni il M5s è di fatto sparito, per cui domani a Roma qualcosa dovrà cambiare.

Mi prendo un pezzetto di merito di aver ri-coinvolto le persone ad andare a votare. Qualsiasi ruolo avremo, manterremo la nostra lotta alla mafia, la camorra e la ndrangheta. Se perderemmo in Emilia non sarà un dramma, sarò comunque felice, anzi lavorerò il doppio”, così Matteo Salvini, commentando a caldo i primi dati delle elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria.

Ti potrebbe interessare
Politica / L’Ue promuove il Recovery Plan italiano, von der Leyen a Roma per incontrare Draghi
Politica / Salvini si toglie la mascherina e la usa per asciugarsi il sudore e pulirsi la bocca | VIDEO
Politica / Lettera a TPI: “Due mandati, il farmaco contro la schizofrenia di destra e sinistra”
Ti potrebbe interessare
Politica / L’Ue promuove il Recovery Plan italiano, von der Leyen a Roma per incontrare Draghi
Politica / Salvini si toglie la mascherina e la usa per asciugarsi il sudore e pulirsi la bocca | VIDEO
Politica / Lettera a TPI: “Due mandati, il farmaco contro la schizofrenia di destra e sinistra”
Politica / Draghi “l’americano” alla Casa Bianca dopo l’estate: per Biden è l’interlocutore n°1 in Europa
Politica / Letta: "I calciatori dell'Italia inginocchiati? Dovevano farlo tutti"
Politica / Il sorprendente sondaggio su Roma: Raggi davanti a Gualtieri e Michetti in testa
Politica / Sondaggio Roma, Noto a TPI: “Ecco perché una vittoria di Michetti al ballottaggio non è scontata”
Politica / Draghi: "Finale a Roma? Non si giochi in Paesi dove il contagio sta risalendo"
Politica / Commissione Ue promuove l'Italia (ma non a pieni voti)
Politica / Migranti, incontro Draghi-Merkel: "Sì al rinnovo dell'accordo con la Turchia"