Coronavirus:
positivi 13.428
deceduti 34.938
guariti 194.273

La deputata lascia il M5S: “È uno spazio privo di confronto e competenza”

Di Donato De Sena
Pubblicato il 23 Giu. 2020 alle 13:26
159
Immagine di copertina
La deputata Alessandra Ermellino

Deputata lascia M5S

Ancora l’uscita di un parlamentare dal M5S. Ad annunciare l’addio al movimento fondato da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio è stavolta la deputata Alessandra Ermellino. “Non vado via dal M5S ma dalle persone che si sono impossessate di un progetto tradendo le speranze di 11 milioni di cittadini”, sono le parole usate dalla grillina per comunicare il suo allontanamento dal gruppo Movimento 5 Stelle, passando al Gruppo Misto. “Ho consegnato la lettera di dimissioni dal M5S – ha spiegato la parlamentare – senza lasciarmi alle spalle alcun rimpianto, ormai da tempo la mia voglia di lavorare e rispondere alle sollecitazioni provenienti dal territorio, con l’unico scopo di tutelare il bene pubblico, confliggevano con il percorso e le scelte fatte dal Movimento. A partire dal gruppo della commissione Difesa che, nel corso di questi 26 mesi, ha osteggiato il mio lavoro”.

“Il M5S – ha proseguito Ermellino – è diventato uno spazio privo di confronto e competenza, dove il rispetto delle regole e dei valori, che ci avevano illusi che un cambiamento fosse finalmente possibile, sono stati calpestati dalle aspirazioni personali. Viviamo tuttora in un sistema politico marcio che necessita di grande coraggio e capacità per essere risanato, tuttavia ho la netta sensazione che il M5S non abbia la forza o la volontà di perseguire realmente questo cambiamento. Dal Gruppo Misto continuerò con caparbietà a tenere fede agli impegni presi con i cittadini”.

Da inizio 2020 ci sono stati 23 cambi di gruppo tra Camera e Senato, e la Eremellino fa salire da 18 a 19 quelli targati M5S. Si tratta di spostamenti che possono indebolire la maggioranza parlamentare. Al Senato i numeri sono certamente risicati, non lo sono alla Camera. Ma più 5 stelle vanno via più è difficile navigare per il governo Conte.

159
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.