De Luca: “Salvini? È un primitivo, erede dei ‘Neanderthal’, ma ha capacità politica”

Di Donato De Sena
Pubblicato il 31 Mag. 2019 alle 18:34
0
Immagine di copertina

SALVINI DE LUCA NEANDERTHAL – Matteo Salvini? Si presenta come un “primitivo”, erede dei Neanderthal, ma “ha capacità politica”. È la colorita analisi di Vincenzo De Luca, il presidente della Regione Campania abituato a fare singolari descrizioni degli avversari politici. Il governatore, spesso protagonista di attacchi ai vertici del Movimento 5 Stelle, si è spinto oggi in una particolare rappresentazione del leader della Lega.

De Luca Salvini | Il governatore: “È un primitivo, erede dei Neanderthal”

Intervenendo in tv, intervistato a Lira Tv, De Luca ha affermato che “Salvini mi è simpatico, mi piace sfotterlo perché si presenta come un primitivo, l’erede della cultura dei Neanderthal, quelli che c’erano prima dell’homo sapiens”.

“Bisogna riconoscere – ha aggiunto il presidente campano commentando la vittoria alle Elezioni Europee della Lega – che Salvini ha avuto una maledetta capacità politica di egemonizzare il tema della sicurezza, legandosi ai cittadini. Ha sollevato il tema dell’abuso di atto d’ufficio che io sollevo da quando è stata approvata la Legge Severino, che per quella parte è una vergogna. Ha avuto l’intelligenza politica di parlare chiaro. Non ha risolto i problemi ma si è sintonizzato sui problemi dei cittadini in carne ed ossa. Ma continueremo a ‘sfotterlo'”.

> Salvini: “Di Battista? Prenda il motorino e se ne vada in giro per il mondo”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.