Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:24
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Salvini preferisce Di Maio: “Di Battista? Prenda il motorino e se ne vada in giro per il mondo”

Immagine di copertina

SALVINI DI BATTISTA – Matteo Salvini può sopravvivere ad un’alleanza e ad accordi con Luigi Di Maio. Ma non gradirebbe affatto di trattare con Alessandro Di Battista, l’altro big M5S indicato come possibile alternativa all’attuale vicepremier pentastellato alla guida del Movimento. Il leader della Lega anche in tv ha lasciato intendere chiaramente, senza troppi giri di parole, di non gradire un ruolo di vertice dell’ex deputato.

Salvini su Di Battista: “Prenda il motorino e se ne vada in giro”

“Se nel Movimento 5 Stelle passa la linea-Di Battista, il governo non può andare avanti”, sono state le parole del ministro dell’Interno. Di Battista, che non si è candidato né alle Politiche del 2018 né alle Europee dello scorso 26 maggio, è tornato a farsi vivo proprio all’indomani della disfatta del Movimento 5 Stelle, caduto in soli 15 mesi dal 32,7 al 17,1 per cento dei consensi. E Salvini ha avuto cura di stoppare sul nascere ogni ipotesi di collaborazione di un esponente M5S che rappresenta l’ala più radicale del Movimento, quella ortodossa, meno moderata e disponibile alle aperture a destra.

> Salvini: “Elezioni? Non starò certo a tirare a campare”

A Diritto e Rovescio, trasmissione in onda su Rete 4 condotta da Paolo Del Debbio, il vicepremier leghista ha affermato: “Di Battista? Prenda il motorino e se ne vada in giro per il mondo”. Salvini ha fatto quindi riferimento ai viaggi in scooter dell’ex parlamentare e ai suoi reportage realizzati in giro per il mondo per il Fatto Quotidiano. “Lo invidio, farei volentieri a cambio, la sua qualità della vita è migliore della mia”, ha detto ancora il titolare del Viminale. Un messaggio chiaro sia per Di Battista che per Di Maio, per Davide Casaleggio e tutta la catena di comando M5S. Ed anche per il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

> Tutte le ultime notizie sulla crisi di governo

Ti potrebbe interessare
Politica / Caso camici, per i pm "Fontana ha anteposto il suo interesse a quello pubblico"
Politica / Nella nuova Rai targata Mario Draghi è già tempo di tagli (di M. Antonellis)
Politica / Green pass, Brunetta risponde a Cacciari: “Narcisista sconfinato, peggio di Travaglio su Draghi”
Ti potrebbe interessare
Politica / Caso camici, per i pm "Fontana ha anteposto il suo interesse a quello pubblico"
Politica / Nella nuova Rai targata Mario Draghi è già tempo di tagli (di M. Antonellis)
Politica / Green pass, Brunetta risponde a Cacciari: “Narcisista sconfinato, peggio di Travaglio su Draghi”
Politica / Chiara Geloni a TPI: "La stampa ha la coda di paglia: attacca Travaglio per le sue tesi sulla caduta del Conte 2"
Politica / Lettera a TPI: “Alessandro, preparati”
Politica / Salvini ora contesta anche il vaccino obbligatorio per il personale scolastico
Politica / Scuola, obbligo di vaccino per il personale dal 12 settembre: le ipotesi al vaglio del governo
Politica / Green Pass, Massimo Cacciari: “Roba da regime dispotico. Sperimentazione di massa”
Politica / Salvini torna al Papeete e fa un selfie con Denis Dosio. Scoppia la polemica
Politica / “Draghi figlio di papà, non capisce un ca**o”: polemica per le parole di Travaglio